Better Call Saul: Arriverà mai in Italia?

Vedremo mai Better Call Saul in Italia?
Ecrit par

É finito ormai da quasi un mese e già ci manca. Stiamo parlando di Better Call Saul, spin off di Breaking Bad amatissimo da pubblico e critica che ancora non è arrivato in Italia. Quando vedremo la serie nel nostro Paese?

Better Call Saul arriverà mai in Italia? Questa domanda tormenta ormai da parecchio tempo i fan del nostro Paese, vogliosi di vedere anche in lingua italiana una delle serie più amate di questa prima parte del 2015. Purtroppo però non sembra che, almeno per ora, questa eventualità sia vicina. La serie ormai è finita da quasi un mese e di una messa in onda ufficiale in Italia non vi è ancora alcuna traccia. I network del nostro Paese sembrano essere rimasti del tutto indifferenti al successo della serie. Un po' come era accaduto ai tempi di Breaking Bad, nessuno sembra accorgersi del gran risultato della serie con Bob Odenkirk come protagonista. Questo silenzio ci fa pensare che, con tutta probabilità, chi voleva vedere la serie in uno dei nostri canali, dovrà aspettare parecchio tempo. Vista la portata di questa serie pensavamo, almeno inizialmente, ad un esito del tutto diverso nel destino del prodotto in Italia. La messa in onda in contemporanea mondiale o a pochi giorni dalla messa in onda originale di alcune delle serie più amate e di successo degli USA ci aveva permesso di coltivare speranze un po' troppo ottimistiche. Vero che Better Call Saul non ha dimostrato e non avrà mai lo stesso successo di serie come The Walking Dead o Game of Thrones e che il suo status di prodotto di nicchia lo accompagnerà sino alla fine, ma almeno una possibilità sarebbe stato giusto dargliela.

Better Call Saul: Arriverà mai in Italia?

Chiariamoci, siamo sicuri che prima o poi la serie arriverà in Italia, probabilmente sacrificata sull'altare di una messa in onda piuttosto penalizzante e che non renderà per nulla giustizia a questo prodotto più che interessante. Chissà che con l'arrivo della seconda stagione di Better Call Saul, magari con un successo sempre più importante, anche da noi arriverà il momento dell'uscita ufficiale di Better Call Saul. Per ora i fan si sono dovuti accontentare di altri mezzi per poter vedere la loro serie preferita, ma non è detta davvero l'ultima parola. Secondo noi, molto sulla messa in onda nel nostro Paese di Better Call Saul dipenderà dall'arrivo di Netflix nel nostro Paese. AMC, il network che negli USA trasmette la serie, ha infatti stretto a suo tempo un accordo con il popolare servizio streaming per la trasmissione della serie in numerosi Paesi europei. Il servizio sta per approdare anche in Italia ed è probabile che tra le sue esclusive vada a portare in dote anche Better Call Saul, magari nella versione che più apprezziamo, in lingua originale con i sottotitoli in italiano. Non è tanto improbabile che questo possa accadere, ma è quasi certo che dovremo ancora aspettare qualche mese per avere il servizio nel nostro Paese. Da questo passa gran parte del futuro di Better Call Saul in Italia, la speranza è l'ultima a morire!

Crediti: Archivio web