"Belen Rodriguez & Tobias Blanco SexTape": 3 motivi per NON guardare il video hard di Belen

Belen Rodriguez, Tobias Blanco
Ecrit par

A causa di Rocco Siffredi il sex tape di Belen Rodriguez è tornato fra i più visti sui siti di streaming: ecco 3 motivi per cui sarebbe bene non guardarlo.

Belen Rodriguez era quasi riuscita a far dimenticare a tutti il sex tape uscito contro la sua volontà nell'estate del 2011, ma purtroppo - per colpa di Rocco Siffredi che gli ha dedicato un post su Instagram - il filmato amatoriale dal titolo "Belen Rodriguez & Tobias Blanco SexTape" è tornato fra i più cliccati sui siti di streaming gratuito per gli amanti dell'hard. Fortunatamente per Belen - reduce da una fresca separazione da Stefano De Martino - quel video non è stato compromettente per la sua carriera, ma è stato motivo di vergogna e dolore, per questo vi consigliamo vivamente di non accrescere il business dei siti che lo hanno caricato a sua insaputa e non guardarlo. Non ne siete convinti? Ecco tre motivi che potrebbero farvi cambiare idea:

1) Quel video è finito online contro la sua volontà: il suo ex Tobias Blanco, modello argentino in cerca di popolarità, ha usato la fama della Rodriguez per far parlare di sé. Un vero colpo basso che nessuna donna si meriterebbe, soprattutto se dato da un ex fidanzato. 2) Perché è stato causa di sofferenze. intervistata da Vanity Fair nell'estate del 2012, Belen ha confessato: "Quella è stata una violenza che mi ha stroncato, vergognarmi non è nella mia natura, ma ci ho messo un pezzo a ritrovare il coraggio di guardare in faccia le persone". 3) Perché nonostante Belen abbia provato a farlo rimuovere, nessuno le ha dato ascolto: "Ho speso un sacco di soldi, ma sono impotente. Ho denunciato chiunque, ma ho perso tutte le cause". Vi abbiamo convinto adesso?

Crediti: Archivio Web