Bayern-Roma 2-0: Video gol Champions League 2014-2015

Franck Ribery esulta dopo il gol
Ecrit par

Bayern-Roma 2-0. I bavaresi hanno raggiunto la qualificazione e il primo posto con le reti di Ribery e Gotze. Roma che grazie alla sconfitta del City si gioca la qualificazione con il Cska Mosca. Guarda il video gol di Bayern-Roma 2-0.

Bayern-Roma 2-0. La squadra di Pep Guardiola si è assicurata la qualificazione e il primo posto del girone E con i gol di Franck Ribery e Mario Gotze. La buona notizia è però la sconfitta del Manchester City in casa 2-1 con il Cska di Mosca con Fernandinho e Yaya Toure espulsi. La Roma è adesso a pari punti con i russi e con una vittoria a Mosca tra due settimane potrebbe staccare il biglietto della qualificazione a prescindere dallo scontro diretto con i Citizens in programma nell'ultima giornata del girone. La squadra giallorossa rispetto all'andata (qui Roma-Bayern 1-7: Video highlights e sintesi Champions League) è entrata in campo con una atteggiamento tattico più prudente - solo due punte con Iturbe a fare anche il quinto centrocampista - e con un rispetto giusto per un avversario di tale portata. Il Bayern ha sfruttato i buchi lasciati dalla difesa giallorossa e ha chiuso il match con il minimo sforzo. Vittoria nonostante l'assenza di Arjen Robben (problema gastrointestinale) e il risposo di Muller in panchina. Ma andiamo alla cronaca di Bayern Monaco-Roma. Rispetto alle previsioni della vigilia Garcia recupera Torosidis in extremis e può così schierare Florenzi sulla linea dei centrocampisti, con una mediana a quattro composta da Keita, De Rossi e Nainggolan. In attacco spazio alla coppia inedita Destro e Iturbe. Gli esclusi sono Pjanic, Totti e Gervinho. In porta Skorupski sostituisce De Sanctis per un naturale avvicendamento.

Nel Bayern Guardiola perde Robben per un problema gastrointestinale. Al suo posto il tecnico decide di far scalare Gotze a destra, supportato da Rafinha. Sull'altra fascia invece il titolare è Ribery. In attacco spazio a Lewandowski. Il primo quarto è ben giocato dalla squadra giallorossa, molto attenta a concedere spazi grazie alle chiusure difensive degli esterni e del gran lavoro di ripiegamento di Iturbe. Il primo pericolo per la porta della Roma giunge al 22', quando Skorupski non trattiene un tiro di Gotze e la difesa è costretta a spazzare. Al 26' una grande occasione per i giallorossi in contropiede. Lancio di Florenzi, Nainggolan sbaglia il controllo e cade in area non appena arriva vicino a Neur, che in maniera saggia si ferma in tempo per evitare il contatto. Per l'arbitro turco Cuneyt non c'è niente. Al 38' c'è il gol del vantaggio del Bayern Monaco. Una ripartenza feroce di Ribery si sviluppa sulla sinistra con l'inserimento di Alaba, che chiude il triangolo in area con Ribery: piatto che termina sul palo e finisce in rete. Nella ripresa Garcia ha dovuto togliere dal campo Holebas per alcuni problemi fisici, inserendo Ashley Cole.

Al 52' il Bayern ha costruito una grande occasione per raddoppiare con Alaba, servito alla perfezione in area da Ribery ma impreciso nel tiro di testa tutto solo davanti a Skorupski. Al 58' il porteire giallorosso è il protagonista di un'uscita a vuoto su un angolo, che per poco non permette a Benatia di segnare con un tocco morbido. Al 64' il Bayern trova il 2-0 con Mario Gotze. Robert Lewandowski riceve una palla sulla sinistra e con un cross trova la deviazione sotto porta. Un minuto dopo i giallorossi sprecano una grande chance per accorciare le misure con Iturbe, che sbaglia il controllo e permette a Nuer di arpionare il pallone. Al 75' Shaqiri è solo davanti a Skorupski ma l'attaccante viene fermato in uscita del portiere polacco. All'84 la Roma sfiora il gol dell'1-2 prima con Gervinho e poi con Nainggolan, su cui Neur si supera da migliore al mondo qual è in questo momento.

Crediti: web , Reuters