Bayern-Barcellona 3-2: Highlights e sintesi Champions League

L'esultanza dei Blaugrana all'Allianz Arena
Ecrit par

Gli highlights di Bayern-Barcellona 3-2, semifinale di ritorno di Champions League. Benatia illude in apertura, Neymar chiude i giochi con una doppietta. Gloria personale per Lewandowski e Muller. Ottava finale per i blaugrana.

Il Barcellona è la prima finalista della Champions League 2015. La squadra di Luis Enrique conquista la sua ottava finale della sua storia e il 6 giugno a Berlino può vincere la sua quinta Champions, come il Liverpool e proprio il Bayern Monaco. I Blaugrana nel complesso si sono dimostrati più forti (qui highlights di Barcelllona-Bayern 3-0) e il 3-2 finale è solo un palliativo per i tifosi tedeschi. Il Barça dimostra di avere nell'Allianz un campo stregato perché non hanno mai vinto nella loro storia, nonostante col risultato di stasera siano in finale. La stagione attuale potrà rimanere nella storia perché il triplete è a portata di mano per Messi e compagni. La finale con l'Athletic Bilbao in Copa del Rey non è certo insormontabile e domenica prossima una vittoria con l'Atletico Madrid assicurerebbe il titolo della Liga con una giornata d'anticipo. Il Bayern già campione di Germania sembra una squadra stanca e lontana dal tritatutto delle due precedenti stagioni. Pep Guardiola rimarrà in Baviera o i dirigenti tedeschi gli daranno il benservito a fine stagione? Ricordiamo che l'allenatore catalano ha ancora un anno di contratto, in scadenza 2016.

Il Barcellona si dimostra la squadra più in forma: sono 39 le vittorie nelle ultime 43 partite, un ritmo incredibile. Se c'erano dubbi stasera li hanno fugati i tre davanti. La partita per il Bayern è durata solo dieci minuti, ovvero il tempo per Medhi Benatia di portare in vantaggio i suoi. La squadra di Luis Enrique però ha deciso di chiudere i conti e dopo neanche cinque minuti ci è riuscita con un accelerazione dei tre tenori. Suarez è scattato sul filo del fuorigioco su grande assist di Messi e Neymar ha concluso in porta con una facile tap-in. Il Bayern in diverse occasioni ci ha provato ma l'imprecisione di Muller e Lewandowski. Alla mezz'ora il Barcellona raddoppia con un'azione simile ma stavolta con errore imperdonabile della difesa, troppo distante da Suarez su un lancio lungo. Il Pistolero fugge sulla spizzata di Messi e serve Neymar in area sull'angolo opposto: controllo e tiro gol sul primo palo su cui Neuer non può nulla.

gli highlights di bayern-barcellona 3-2

Per il brasiliano è il nono gol in questa edizione della Champions, il 39esimo in stagione su 48 partite. Ter Stegen prima del riposo ha anche il tempo di compiere un miracolo su Lewandowski. Nella ripresa Luis Enrique toglie dal campo Luis Suarez per un infortunio muscolare. Il Barcellona tira un po' il freno a mano e il Bayern trova più spazi. Al quarto d'ora Lewandowski con una danza sul pallone si fa beffa di Mascherano e infila Ter Stegen sul palo più lontano. Alla mezz'ora una palla vagante dopo un rimpallo finisce sui piedi di Schweinsteiger, che appoggia per l'accorrente Muller: tiro destro imparabile e gol del vantaggio per i bavaresi. Nel finale i Blaugrana hanno anche l'occasione per far segnare Lionel Messi, ma il passaggio finale di Neymar per la pulce è troppo lungo. Al triplice fischio finale i due ex compagni del Barcellona Luis Enrique e Pep Guardiola si salutano, con l'in bocca al lupo del tecnico del Bayernp er la finale di Berlino.

Crediti: web , reuters