Batman v Superman: Tutti gli ultimi dettagli su Dawn of Justice

Tutti gli ultimi dettagli su Batman v Superman
Ecrit par

Cosa sappiamo della trama di Batman v Superman: Dawn of Justice? Negli ultimi tempi sono emerse nuove anticipazioni e nuovi dettagli sul film. Scopriamoli.

Più ci avviciniamo alla data di uscita e più aumentano i dettagli su Batman v Superman: Dawn of Justice. Il recente report di Empire ci ha fornito tutta una nuova serie di dettagli sulla trama e i particolari più interessanti del nuovo film DC Comics e di tutto l'universo dedicato alla Justice League. Abbiamo deciso di riassumere per voi i dettagli più interessanti di questo attesissimo film. La prima dichiarazione interessante è quella del regista Zack Snyder, che ha raccontato i retroscena del personaggio di Batman, la sua natura e le sue origini. Senza subbio l'Uomo Pipistrello è il personaggio più atteso della pellicola e per certi versi sarà interessante vedere un eroe molto diverso da quello cui siamo stati abituati fino a qua: “Bruce Wayne ha 45/46 anni, è Batman da vent'anni, si è inoltrato molto nella sua storia, ha perso coloro che gli erano vicini e a cui teneva, e non necessariamente per anzianità o malattia". Dichiarazioni criptiche ma abbastanza chiare e che fanno riferimento alla morte di Robin vista nel trailer e probabile opera di Joker ma, probabilmente anche a quella del Commissario Gordon, altro grande assente nel nuovo corso dell'eroe di Gotham. Il collegamento con Suicide Squad del personaggio è presto fatto, visto che è stato proprio Batman a catturare ogni membro della squadra suicida. A spiegare meglio la psiche del personaggio ci ha pensato lo stesso Ben Affleck: "All'inizio ho pensato, sono vecchio, non va bene per me. Poi Zack mi ha raccontato la sua visione di un Batman più vecchio, spezzato. È qualcosa che non abbiamo visto”.

Batman v Superman: Tutti gli ultimi dettagli su Dawn of Justice

Il contrasto con Superman sarà molto interessante e sarà soprattutto nei modi di affrontare la natura di essere degli eroi: “Per lui, che ormai ha raggiunto il punto di non ritorno nella sua carriera di supereroe – ha aggiunto Affleck - Superman rappresenta un cambiamento filosofico: Ho combattuto i criminali per tutta la vita, cercando di dare giustizia e ora devo confrontarmi con qualcosa che mi trascende. Dal punto di vista di Superman, un uomo che rapina una banca non ha alcuna importanza.". É stato confermato anche il destino di Villa Wayne, caduta in rovina e del tutto distrutta, visto che Bruce si ritroverà a vivere in una grande casa sul lago chiamata “Casa di Vetro”, una struttura in perfetta sintonia con la natura nella quale è immersa. Il nuovo Wayne sarà un personaggio ricco di sensibilità artistica, amante delle donne, con un passato e una famiglia davvero molto difficili. Chiaro anche il parallelismo di Metropolis e Gotham con le citta di Toronto e Detroit. Snyder ha inoltre spiegato le idee alla base del nuovo corso cinematografico della DC, un grande progetto sul quale verranno costruiti tutti i film della saga. "Siamo partiti da zero, costruendo un'unica grande storia. Per primo abbiamo creato il concept alla base della Justice League. In un certo senso, tutti gli altri film sono le fondamenta su cui si basa il film. Wonder Woman, Aquaman e gli altri hanno i loro concept creativi che li anima, ma servono da spunto per il momento in cui gli eroi si riuniranno". Aquaman sarà citato nel film ma probabilmente non verrà del tutto mostrato, mentre l'attrice Tao Okamoto interpreterà Mercy Graves, l'assistente e guardia del corpo di Lex Luthor. Per ora possiamo solo nutrirci di questi piccoli dettagli, consapevoli che si tratta di particolari che preannunciano ad un qualcosa di alto livello. Speriamo che Batman v Superman non ci deluda.

Crediti: web , Warner Bros