Batman v Superman: Meno humor e più dark in Dawn of Justice?

Batman v Superman sarà tremendamente serio?
Ecrit par

Quale sarà il vero tono di Batman v Superman: Dawn of Justice e dei successivi film DC Comics? Quasi sicuramente avremo a che fare con pellicole piuttosto dark e cupe e con ben poco humor. Scopri di più.

Che tipo di film sarà Batman v Superman? La data di uscita dello storico film di Zack Snyder targato DC Comics è ancora parecchio lontana e non si conoscono con precisione quelli che saranno i toni della pellicola. Il primo trailer di Dawn of Justice ci ha però fatto capire molte cose e la sensazione vera e propria è che si avrà a che fare con una pellicola parecchio cupa e oscura. Nessuno spiraglio di luce ci è stato mostrato nelle prime immagini ufficiali, pervase da una solenne atmosfera dark culminata poi nelle prime sequenze ufficiali dello scontro e del dialogo tra l'Uomo Pipistrello e l'Uomo d'Acciaio. Non sappiamo se tutto il film sarà pervaso da questo tipo di atmosfera ma sembra già piuttosto scontato che non si avrà a che fare con quello humor tipico delle ultime produzioni Marvel, certamente cupe per alcune caratteristiche ma molto più leggere e tranquille rispetto ad altri film analoghi. Le pellicole Marvel, in virtù del carisma dei protagonisti coinvolti, si sono sempre contraddistinte per una certa tranquillità dei toni e per battute fulminanti capaci di rompere la tensione. Temi certamente adulti, ma conditi da tanta azione e divertimento. Man of Steel ha però tracciato una strada ben diversa, molto più seria e per certi versi pesante. Anche tutte le ultime pellicole che hanno visto protagonista Batman si sono sempre contraddistinte per la loro oscurità di toni.

Batman v Superman: Meno humor e più dark in Dawn of Justice?

Non potrebbe che essere altrimenti con un eroe notoriamente serio come l'Uomo Pipistrello e sarà probabilmente lui a tracciare la strada per quelli che saranno i toni del film. A confermare parzialmente, ma anche ad aprire uno spiraglio per una dose maggiore di humor ci ha pensato il produttore di Warner Greg Silverman: “Vi è l'intensità e una serietà di intenti per alcuni di questi personaggi. I registi che stanno affrontando queste proprietà stanno facendo grandi film di supereroi...Non stanno facendo film di supereroi. E quando si sta cercando di fare un buon film si devono affrontare interessanti filosofie e lo sviluppo del personaggio. C'è anche l'umorismo, che è una parte importante”. Insomma un po' di umorismo sarà presente, ma allo stato attuale delle cose è difficile quantificare quanto. Molto dipenderà, secondo noi, da ogni regista che si approccerà alla materia, ma anche all'aspetto e al mood dei vari personaggi che Snyder introdurrà con Batman v Superman. “Naturalmente anche con il primo trailer già online è difficile dire quanto "humour" ci sarà realmente in Batman v Superman: Dawn of Justice – ha aggiunto Silverman - ma dovremo aspettare e vedere. Abbiamo una grande strategia per i film DC, che è quella di prendere questi personaggi amati e metterli nelle mani di registi esperti e fare in modo che tutti possano coordinarsi tra loro. Vedrete la differenza quando usciranno Batman v Superman: Dawn of Justice, Suicide Squad, Justice League e tutte le cose a cui stiamo lavorando”. Un tono generale sarà comunque presente, ma gran parte uscirà fuori proprio da Batman v Superman che, per questo, diventa ancora più importante.

Crediti: Warner, Archivio web