Batman v Superman: Meno humor e più dark in Dawn of Justice?

Batman v Superman sarà tremendamente serio?
Ecrit par

Quale sarà il vero tono di Batman v Superman: Dawn of Justice e dei successivi film DC Comics? Quasi sicuramente avremo a che fare con pellicole piuttosto dark e cupe e con ben poco humor. Scopri di più.

Che tipo di film sarà Batman v Superman? La data di uscita dello storico film di Zack Snyder targato DC Comics è ancora parecchio lontana e non si conoscono con precisione quelli che saranno i toni della pellicola. Il primo trailer di Dawn of Justice ci ha però fatto capire molte cose e la sensazione vera e propria è che si avrà a che fare con una pellicola parecchio cupa e oscura. Nessuno spiraglio di luce ci è stato mostrato nelle prime immagini ufficiali, pervase da una solenne atmosfera dark culminata poi nelle prime sequenze ufficiali dello scontro e del dialogo tra l'Uomo Pipistrello e l'Uomo d'Acciaio. Non sappiamo se tutto il film sarà pervaso da questo tipo di atmosfera ma sembra già piuttosto scontato che non si avrà a che fare con quello humor tipico delle ultime produzioni Marvel, certamente cupe per alcune caratteristiche ma molto più leggere e tranquille rispetto ad altri film analoghi. Le pellicole Marvel, in virtù del carisma dei protagonisti coinvolti, si sono sempre contraddistinte per una certa tranquillità dei toni e per battute fulminanti capaci di rompere la tensione. Temi certamente adulti, ma conditi da tanta azione e divertimento. Man of Steel ha però tracciato una strada ben diversa, molto più seria e per certi versi pesante. Anche tutte le ultime pellicole che hanno visto protagonista Batman si sono sempre contraddistinte per la loro oscurità di toni.

Non potrebbe che essere altrimenti con un eroe notoriamente serio come l'Uomo Pipistrello e sarà probabilmente lui a tracciare la strada per quelli che saranno i toni del film. A confermare parzialmente, ma anche ad aprire uno spiraglio per una dose maggiore di humor ci ha pensato il produttore di Warner Greg Silverman: “Vi è l'intensità e una serietà di intenti per alcuni di questi personaggi. I registi che stanno affrontando queste proprietà stanno facendo grandi film di supereroi...Non stanno facendo film di supereroi. E quando si sta cercando di fare un buon film si devono affrontare interessanti filosofie e lo sviluppo del personaggio. C'è anche l'umorismo, che è una parte importante”. Insomma un po' di umorismo sarà presente, ma allo stato attuale delle cose è difficile quantificare quanto. Molto dipenderà, secondo noi, da ogni regista che si approccerà alla materia, ma anche all'aspetto e al mood dei vari personaggi che Snyder introdurrà con Batman v Superman. “Naturalmente anche con il primo trailer già online è difficile dire quanto "humour" ci sarà realmente in Batman v Superman: Dawn of Justice – ha aggiunto Silverman - ma dovremo aspettare e vedere. Abbiamo una grande strategia per i film DC, che è quella di prendere questi personaggi amati e metterli nelle mani di registi esperti e fare in modo che tutti possano coordinarsi tra loro. Vedrete la differenza quando usciranno Batman v Superman: Dawn of Justice, Suicide Squad, Justice League e tutte le cose a cui stiamo lavorando”. Un tono generale sarà comunque presente, ma gran parte uscirà fuori proprio da Batman v Superman che, per questo, diventa ancora più importante.

Crediti: Warner, Archivio web