Batman v Superman: Justice League, tutto sulla lega DC Comics

La Justice League partirà proprio da Batman v Superman
Ecrit par

Batman v Superman: Dawn of Justice ci offrirà la possibilità di vedere per la prima volta il formarsi della famosa Justice League, la lega di eroi del mondo DC Comics che sarà al centro dei prossimi film Warner. Scopri di più.

Che cos'è la Justice League? Tutti gli appassionati di fumetti ed eroi sapranno certamente trovare una risposta a questa domanda, ma per tutti i novizi si tratta di un qualcosa di non troppo chiaro. In tanti guarderanno Batman v Superman: Dawn of Justice per la presenza di due eroi importantissimi come Batman e Superman, ma in pochi sanno che questa pellicola ci presenterà anche tantissimi altri eroi, quelli che andranno a formare, appunto, la Justice League, la lega di eroi DC Comics che sarà protagonista delle prossime pellicole a tema eroi della Warner. Dawn of Justice ci mostrerà infatti in che modo questa unione tra eroi si formerà, muovendo il primo passo verso il film corale ad essa dedicato che arriverà nel 2017. Definire la Justice League come gli Avengers della DC è una semplificazione fin troppo banale. Il concetto è naturalmente lo stesso e vede l'unione sotto una sola ala di una serie infinita di eroi importanti, primi tra tutti Batman e Superman, ma anche altri personaggi di non poco conto come Wonder Woman o Aquaman. La storia di questa lega è abbastanza lunga e tormentata e risale addirittura al 1960, da un'idea dello sceneggiatore Gardner Fox, con l'idea di raccogliere tutti gli eroi di maggior successo in un unico albo. Divenne uno dei titoli più venduti di DC Comics, subendo nel corso degli anni una lunga serie di cambiamenti e nuove formazioni.

Batman v Superman: Justice League, tutto sulla lega DC Comics

La Justice League of America originale inserì in un unico team Superman, Batman, Aquaman, Flash, Lanterna Verde, Martin Manhunter e Wonder Woman, a cui in seguito si unirono Freccia Verde, Atomo e Hawkman. Il successo fu immediato e, nel corso degli anni, furono create numerose sotto sezioni del gruppo, come la Justice League Europe, Justice League International, Task Force, Extreme Justice e tanti altri, tutti con formazioni diverse e idee molto differenti, segno del successo di questi eroi e della loro unione. Con il tempo lo spirito originale fu perduto, per una lunga serie di spin-off più o meno riusciti, frutto del lavoro di disegnatori e sceneggiatori diversi e tutti molto diversi l'uno dall'altra. Questo tam-tam proseguì sino al 2012, quando DC Comics decise di azzerare la continuity di tutto il suo mondo fumettistico, facendo ripartire completamente da zero ogni suo albo. Il nuovo universo narrativo DC Comics, chiamato “The new 52” ha coinvolto naturalmente anche la Justice League, la cui serie viene presa in gestione da Geoff Johns e Jim Lee. Proprio su questo nuovo universo dovrebbero basarsi le storie di questa Justice League cinematografica. Non si sa ancora con certezza quali saranno i personaggi che la comporranno, anche se è data per certa la presenza di Superman, Batman, Wonder Woman, Cyborg e Aquaman, mentre è quasi ufficiale l'arrivo di Lanterna Verde e Flash: in sostanza la stessa formazione dell'universo “The new 52”. Snyder girerà il nuovo film subito dopo aver terminato i lavori su Batman v Superman, con una storia che proseguirà direttamente dopo la fine di Dawn of Justice. A quanto pare sarà proprio l'Uomo Pipistrello a volere questa nuova formazione, utile per lottare contro un grande nemico. Il nuovo film dovrebbe essere sceneggiato da Chris Terrio. Tutto passerà proprio dal film in uscita il prossimo anno che non vediamo naturalmente l'ora di vedere.

Crediti: Koat 7 News/YouTube, Archivio web