Basket SerieA: Della Valle a Reggio Emilia, Sasha Vujacic a Venezia

Sasha Vujacic in una delle poche presenze in maglia Clippers
Ecrit par

Inatteso fermento nel mercato del basket italiano: Reggio Emilia convince Amedeo Della Valle, Venezia coglie al (rim)balzo l'opportunità Sasha Vujacic, si muove anche l'EA7 Armani Milano. Guarda il video su melty.it!

Sussulti primaverili nel mercato della pallacanestro italiana: qualche giorno fa avevamo anticipato di Amedeo Della Valle verso Reggio Emilia, notizia che ormai attende solo l'ufficialità con il talento piemontese che è arrivato in Emilia per sostenere le viste mediche e sottoscrivere il contratto quinquennale (senza uscite) che lo legherà alla Pallacanestro Reggiana. La durata eccezionalmente lunga del contratto (pur se stiamo parlando di un ragazzo che non ha ancora compiuto 21 anni) è dovuta al progetto sportivo che dirigenza e staff della Grissin Bon vogliono cucirgli attorno, facendone il faro del futuro biancorosso. Da parte sua, i motivi per interrompere a metà l'esperienza quadriennale a Ohio State sono prettamente sportivi: a livello umano, infatti, Della Valle si è trovato più che bene, arrivando addirittura a concorrere per il ruolo di rappresentante degli studenti del college di Columbus, ma sul campo la situazione non era altrettanto rosea. Coach Thad Matta, in questo suo secondo anno, gli ha concesso meno di 12 minuti di media in campo, che Amedeo ha onorato con 4 punti e quasi 2 rimbalzi di media, ma era evidente che anche nella stagione a venire conquistarsi la piena fiducia del tecnico sarebbe stato difficile. In Italia, invece, con un coach che crede nei giovani come Max Menetti, Della Valle avrà certamente la possibilità di completare la propria maturazione, dimostrando fin da subito (sarà tesserato per il finale di stagione) di poter essere il trascinatore visto con la maglia delle nazionali giovanili.

Basket SerieA: Della Valle a Reggio Emilia, Sasha Vujacic a Venezia

Ma la novità che ha quasi oscurato il ritorno di Amedeo Della Valle è arrivata ieri da Venezia: la Reyer, infatti ha ingaggiato per il finale di stagione Aleksandar “Sasha” Vujacic, trentenne solveno che, dopo essere stato scoperto dalla Snaidero Udine nella sua Maribor, è approdato nella NBA nel 2004 conquistando due titoli da protagonista (2009 e 2010) con i Los Angeles Lakers di Kobe Bryant, per poi vestire le canotte di New Jersey Nets, Efes Istanbul e nuovamente Los Angeles, ma con i Clippers, all'inizio di quest'anno, senza però riuscire a convincere lo staff dei Clips. Di conseguenza la decisione di cercare il rilancio in Europa, in quell'Italia che conosce bene, proponendosi con una lettera al presidente veneziano Brugnaro. Il patron dell'Umana non si è fatto sfuggire l'opportunità, e così la talentuosa guardia slovena, presentata oggi al Taliercio, renderà i lagunari un'altra pericolosa mina vagante ai playoff.

E' dell'ultim'ora, intanto, la notizia che l'EA7 Emporio Armani Milano ha concluso positivamente la trattativa con il greco Ioannis Athinaiou, guardia venticinquenne proveniente dall'Aris Salonicco, nelle cui file stava facendo registrare 13,4 punti e 3,3 assist di media nella massima serie ellenica. Quella di Athinaiou, per la squadra di Luca Banchi, è un'addizione mirata al campionato italiano e forse al futuro, poiché il giocatore non sarà schierabile in Eurolega.

Basket SerieA: Della Valle a Reggio Emilia, Sasha Vujacic a Venezia - photo
Basket SerieA: Della Valle a Reggio Emilia, Sasha Vujacic a Venezia - photo
Crediti: nbccollegebasketballtalk, Archivio web, Ohio State University, getty