Barilla: La frase shock sui gay alla Zanzara (audio)

Guido Barilla: "mai spot con gli omosessuali"
Ecrit par

"Non faremo pubblicità con gli omosessuali": Guido Barilla, presidente della multinazionale Barilla, ha acceso la polemica dopo la sua intervista alla Zanzara. Scopri cosa ha detto su melty.it.

Comincia oggi, 26 Settembre, una giornata di fuoco per il responsabile dei social media del Gruppo Barilla. Il suo presidente, Guido Barilla, intervistato alla Zanzara, ha infatti pronunciato parole di fuoco contro gli omosessuali (minuto 13 dell'intervista): "Non faremo pubblicità con omosessuali, perché a noi piace la famiglia tradizionale. Se i gay non sono d'accordo, possono sempre mangiare la pasta di un'altra marca. Tutti sono liberi di fare ciò che vogliono purché non infastidiscano gli altri". Immediata la protesta di associazioni e liberi pensatori su Twitter. Nessuna smentita o scusa da Guido Barilla.

La dichiarazione shock di Guido Barilla sugli omosessuali "fuori" dalla pubblicità è arrivata in seguito alla frase polemica di Laura Boldrini contro gli spot sessisti, in stile Barilla. Un botta e risposta che ha mandato in tilt gli account social di Barilla, l'azienda che da sempre pubblicizza l'immagine della famiglia perfetta. "Dove c'è Barilla c'è casa, ma non per i gay", verrebbe da dire, anche se su Twitter l'ironia e il sarcasmo degli utenti oggi ha raggiunto apici mai visti prima. Complice la percezione stessa del marchio Barilla, legato ai valori tradizionali, fermo in un'immagine atemporale della famiglia non aggiornata dai tardi anni Ottanta.

Fedez è il primo, e il più accorto, a collegare la frase di Guido Barilla alla polemica in corso sulla Boldrini: "Facciamo che da oggi la Boldrini si dedica agli spot Barilla mentre Banderas tra un tegolino e l'altro fa le leggi. Magari così ne usciamo", recita il suo tweet. Azael è più caustico: "Barilla dice 'non faremo mai spot con i gay, siamo per la famiglia tradizionale. Una famiglia tutta pipe e ditalini rigati". Linda Calenza ha un pensiero per gli impiegati Barilla, incolpevoli delle dichiarazioni del loro presidente: "Stamattina poteva andarmi peggio. Potevo svegliarmi ed essere l'addetto stampa di Barilla". Cristiano Malgioglio chiude la polemica con una richiesta che, immaginiamo, non sarà esaudita: "Almeno chiedesse scusa":

AGGIORNAMENTO: Guido Barilla si è scusato pubblicamente delle sue dichiarazioni alla Zanzara con un comunicato ufficiale: "Con riferimento alle dichiarazioni rese ieri alla Zanzara, mi scuso se le mie parole hanno generato fraintendimenti o polemiche, o se hanno urtato la sensibilità di alcune persone. Nell’intervista volevo semplicemente sottolineare la centralità del ruolo della donna all’interno della famiglia".

>>> Ascolta l'audio integrale dell'intervista a Barilla sul sito della Zanzara.

Crediti: repubblica.it, Archivio web, lagazzettadiviareggio.it