Barcellona-Siviglia: Diretta tv e formazioni Supercoppa Europea 2015

Leo Messi contro il Siviglia
Ecrit par

La diretta tv di Barcellona-Siviglia è alle ore 20,45. Nel Barça è assente Neymar a causa di una parotite. Nel Siviglia panchina per Immobile. Le formazioni di Barcellona-Siviglia.

Stasera si assegna il primo trofeo in Europa, la Supercoppa europea 2015. A contenderselo nella Boris Paichadze Dinamo Arena di Tbilisi Barcellona e Siviglia (diretta tv su Canale 5 alle 20,45; diretta streaming su Sportmediaset), ovvero le squadre vincitrici della Champions League (qui gli highlights di Barcellona-Juventus 3-1) e dell'Europa League. Il Barcellona è alla sua nona finale e se dovesse vincere si porterebbe a quota cinque, eguagliando il Milan, la squadra con più trofei in bacheca. Il Siviglia spera di fare il bis dopo il 2006 e di dimenticare la sconfitta con il Real Madrid dello scorso anno. E' inoltre la seconda volta consecutiva che due squadre spagnole si affrontano nella finale di Supercoppa ed è la seconda volta che Barcellona e Siviglia si affrontano in una finale di Supercoppa. Nel 2006 non andò bene ai Blaugrana, battuti 3-0 dalla formazione di Juande Ramos. In quella squadra vittoriosa giocavano sia Adriano che Dani Alves. Gli unici Blaugrana superstiti ad aver giocato quella finale sono Leo Messi e Andres Iniesta. Entrambe le rose arrivano a questa sfida con problemi di formazione. Il Barça non ha a disposizione Neymar per una parotite, conosciuti volgarmente come gli orecchioni. Neymar nella sfida con la Roma del trofeo Gamper ha giocato e segnato, destando già un'ottima impressione. Insomma una tegola non da poco per Luis Enrique. Il brasiliano deve star fermo due settimane, saltando pure la Supercoppa spagnola con l'Athletic Bilbao, in programma il 14 e 17 agosto.

Barcellona-Siviglia: Diretta tv e formazioni Supercoppa Europea 2015

I Blaugrana per cautelarsi hanno deciso di bloccare il trasferimento verso il Manchester United di Pedro. Il Barcellona ha il mercato in entrata bloccato a causa delle sanzioni Uefa e sta facendo di tutto per congelare le cessioni fino al prossimo gennaio, mese di riapertura del mercato invernale. Possibile che l'esterno d'attacco possa raggiungere Louis van Gaal solo dopo il 17 agosto ed essere l'unica novità della solita formazione schierata dal tecnico catalano. Ecco qui l'11 Blaugrana, tolto Neymar lo stesso della scorsa finale di Champions: Ter Stegen tra i pali, la linea di difesa a quattro formata da Dani Alves, Piquè, Mascherano e Jordi Alba, in mediana Rakitic, Busquets e Iniesta; Pedro insieme a Messi e Suarez per il reparto d'attacco. Se il Barcellona piange, il Siviglia non sorride. Il tecnico Unay Emery per sfida di Tblisi dovrebbe fare a meno di Ciro Immobile. L'attaccante italiano si è fratturato il setto nasale in uno scontro nell'amichevole con il Watford. Per lui le speranze di un posto da titolare sono residue e al suo posto dovrebbe giocare Gameiro. Scioglierà il nodo il tecnico spagnolo, che schiera la sua formazione con il 4-2-3-1. Sergio Rico tra i pali, in difesa Coke, Carriço, Kolodziejczak e Tremoulinas; a centrocampo N’Zonzi e Krychowiak; sulla trequarti Reyes, Banega e il neo acquisto Konoplyanka; unica punta è Gameiro. In panchina ci sono sia Immobile che l'ex milanista Adil Rami.

Fonte: web - Crediti: web