Barcellona-Roma 6-1: Highlights e sintesi Champions League

Lione Messi esulta per la rete alla Roma
Ecrit par

Gli highlights di Barcellona-Roma 6-1 del gruppo E di Champions League 2015-2016. Doppiette per Messi e Suarez. Gol per Edin Dzeko nei giallorossi.

Una Roma troppo debole per un Barcellona stratosferico. Il punteggio tennistico di 6-1 non è che la conseguenza di una squadra che fa una grande fatica a difendersi. I cinque gol presi dai giallorossi sono la spia d'allarme sul futuro di questa stagione per la squadra di Garcia. Con la sfida del Camp Nou infatti sono 31 le reti subite in 18 partite dalla squadra giallorossa, campionato compreso. Si viaggia quasi a due reti a partita e per una squadra che vuole vincere lo scudetto e andare quanto più avanti in Champions è un difetto da cambiare in fretta. Questo Barcellona d'altronde dopo il 4-0 al Real Madrid dimostra di essere ancora la squadra più forte in Europa e schierarsi con il 4-3-3 per Garcia è l'ennesimo errore di spregiudicatezza che l'allenatore francese compie dopo il 7-1 che il Bayern Monaco rifilò lo scorso anno. L'unica notizia positiva della serata è giunta pochi minuti prima dell'inizio della partita, con il pareggio del Leverkusen a Minsk. Ai giallorossi basterà un pari contro il Bate Borisov nell'ultima giornata di Champions per approdare agli ottavi di finale. Prima però qualcosa dovrà cambiare, anche nell'atteggiamento mentale. Ma andiamo alla cronaca di Barcellona-Roma. Al Campo Nou Rudi Garcia sceglie il 4-3-3 con Florenzi e Iago Falque esterni d'attacco al fianco di Dzeko. In difesa c'è Maicon sulla destra, mentre Keita è il terzo uomo di centrocampo, un omaggio al giocatore che ha vinto tutto con i blaugrana. Luis Enrique può scegliere invece di lasciare in panchina Andres Iniesta per Sergi Roberto. La novità già annunciata alla vigilia è il ritorno di Messi da titolare nel tridente con Neymar e Suarez. I padroni di casa già nei primi minuti fanno capire che non sarà una serata facile per i giallorossi. Al 4' infatti ci vuole un intervento di Szczesny per evitare la rete. Al 6' viene annullato un gol alla Pulce per una posizione di fuorigioco di Neymar che non c'era.

Barcellona-Roma 6-1: Highlights e sintesi Champions League
I sei gol del Barcellona
Barcelona vs Roma 6-1 All Goals & Highlights por gentaa
il gol di edin dzeko
Dzeko E. Goal - Barcelona 6 - 1 AS Roma - 24/11... por Football--Live

La Roma non riesce a tenere la squadra di Luis Enrique lontano dalla propria porta e rischia con una difesa alta che mette a dura prova gli esterni. Al 9' Messi grazie i giallorossi con un diagonale che si spegne di poco a lato alla sinistra del portiere polacco. La Roma al 13' rischia di passare in vantaggio alla prima occasione. Sugli sviluppi di un angolo Nainggolan rimette in mezzo e Dzeko di testa spedisce la palla di poco alta sopra la traversa. Due minuti dopo però il Barça passa in vantaggio. Lancio per Dani Alves, Iago Falque non fa la diagonale e Suarez insacca tutto solo in area. Passano tre minuti e i Blaugrana sono sul 2-0. Messi chiede l'uno-due al limite dell'area con Suarez: controllo e pallonetto morbido dell'argentino, segnando così il suo primo gol in questa Champions League. Nel finale il Barcellona ha anche il tempo di chiudere il match prima di andare negli spogliatoi: è di Suarez il 3-0, un tiro al volo impeccabile di pregevole cura.. Nella ripresa Garcia inserisce Iturbe al posto di Nainggolan e passa al 4-4-2 con Florenzi e Iago Falque sugli esterni. Proprio l'esterno spagnolo prodotto della Masia ha la palla per il 3-1 ma tira troppo centrale e ter Stegen salva la sua porta. All'11' il Barcellona cala il poker con il gol di Piqué, tutto solo in area e servito da Messi dopo l'ennesimo fuorigioco sbagliato da parte della retroguardia giallorossa. Il padroni di casa quando attaccano sembrano giocare senza ostacoli. Succede al quarto d'ora, quando Suarez tira in area, Messi si trova sulla traiettoria e in due tempi sigla la sua doppietta. Alla mezz'ora il neo entrato Salih Ucan compie un'ingenuità facendo fallo in area su Neymar, che si tuffa con estrema facilità. Per l'arbitro turco è rigore, che lo stesso brasiliano s'incarica di calciare sbagliandolo ma sulla ribattuta è Adriano a infilare sotto la traversa. La Roma a cinque minuti dalla fine ha anche l'opportunità di siglare il gol della bandiera ma Dzeko dal dischetto si fa parare la conclusione. Il Barcellona va di nuovo vicino al 7-0 con Neymar ma all'ultimo tiro in porta è Edin Dzeko a farsi perdonare siglando l'unica rete della Roma.

Crediti: youtube, web