Avengers Infinity War: Josh Brolin, "Thanos vi lascerà a bocca aperta"

Josh Brolin è Thanos
Ecrit par

Intervistato da CBR News, Josh Brolin ha parlato a lungo di "Avengers: Infinity War", la pellicola che lo vedrà protagonista nei panni del temibile villain Thanos.

Intervistato da CBR News, Josh Brolin ha parlato a lungo di "Avengers: Infinity War" (ci saranno anche Star-Lord e i Guardiani), le due pellicole conclusive di questo ciclo di storie dell’Universo Cinematografico Marvel, e di come intende approcciarsi al ruolo di Thanos. Per prima cosa, l’attore ha raccontato la reazione che ha avuto quando ha sentito la storia che i Russo porteranno in vita: «Mi sono seduto ad un tavolo e ho ascoltato la storia dall’inizio alla fine. Ed è stato… sapete, a volte un attore va in giro a dire “è un bel film” o “è una bella esperienza” ma tu sai che non lo è. Qui è l’opposto» - ha spiegato Brolin - «Prima di tutto, ho avuto più pubblicità con Thanos, un ruolo che non ho ancora interpretato al 100%, che con tutti gli altri personaggi che ho interpretato. Insomma, se faccio un nuovo film, tutti dicono “e non dimenticate che dopo questo film lui farà Thanos!”, è davvero bello. E poi c’è da tener conto che questo film significa molto per i fan. Queste storie… le storie degli Avengers confluiranno tutte su questa conclusione, culminerà tutto in queste pellicole. In pratica, Thanos contro tutti. Ed è davvero divertente ciò che hanno scelto di fare con la storia. Personalmente, credo sia davvero brillante, sono rimasto a bocca aperta e avevo la pelle d’oca per quasi tutto il tempo che ho passato ad ascoltare la trama, e sono molto felice di farne parte. Qualcosa di davvero grosso vi aspetta». In seguito, l’attore ha parlato del Titano Pazzo, che ha già interpretato in "Guardiani della Galassia" (ecco le ultime news sul sequel) e nella scena post-credits di "Avengers: Age of Ultron". Secondo alcuni rumors l'attore di "Non è un Paese per vecchi" comparirà nuovamente in "Thor: Ragnarok". «Sono davvero eccitato, non vedo l’ora di interpretarlo ancora. Sono stato lontano da questi grossi film in passato, ma quando mi è arrivata la proposta di questo ruolo, mi sono detto: “Deve essere assolutamente mio”. Adoro ciò che la Marvel sta facendo con questi film, e sono davvero felice di aver ottenuto la parte».

Avengers Infinity War: Josh Brolin, "Thanos vi lascerà a bocca aperta"

Brolin ha rivelato anche di aver chiesto consigli a Mark Ruffalo per quanto riguarda l’interpretazione attraverso la motion capture: «Mark mi ha raccontato che, la prima volta che ha dato via ad Hulk sul set, è stato imbarazzante. Mi ha detto che con quella ridicola tutina grigia cercava di tirare fuori le reazioni degli altri attori, e spesso risultava imbarazzante. Ma, una volta visto il risultato finale, Mark non vedeva l’ora di tornare sul set per girare altre sequenze. Userò la mia immaginazione per interpretare Thanos al meglio. L’idea di dargli vita tramite motion capture mi rende un tantino nervoso, ma allo stesso tempo penso sia divertente. Voglio approfondire l’umanità del personaggio, in modo da trovare la chiave per far capire al meglio tutto ciò che fa». Diretto dai fratelli Anthony e Joe Russo, il cinecomic Marvel "Avengers: Infinity War" sarà diviso in due parti, che usciranno nelle sale italiane rispettivamente il 25 Aprile 2018 e il 24 Aprile 2019. Non dimenticate di seguire la pagina Universo Cinematografico Marvel su Facebook per essere sempre aggiornati su tutte le novità dal mondo Marvel!

Crediti: web