Avengers Infinity War: I legami tra Loki, Thanos e il papà di Star-Lord

Il triangolo villain di Infinity War
Ecrit par

"Avengers: Infinity War", il terzo capitolo sui Vendicatori diviso in due parti, vedrà il malvagio Thanos in possesso del Guanto dell'Infinito. Ecco i possibili legami con Loki e Adam Warlock.

(di Emanuele Zambon). Se ci chiedessero cosa è davvero mancato ad "Avengers: Age of Ultron" (tutta la verità sul film), la risposta potrebbe essere un villain come Loki, il dio degli inganni col volto e la parlata subdola di Tom Hiddleston. Non ce ne voglia James Spader ma il suo Ultron, dopo un avvio convincente, è sembrato una mediocre caricatura di se stesso. In "Avengers: Infinity War" (ecco quando inizieranno le riprese), invece, avremo problemi di abbondanza di super cattivi: il villain principale sarà Thanos (Josh Brolin), già apparso in "Avengers" ma soprattutto in "Guardiani della Galassia", dove il titano è stato fermato da Star-Lord e soci. Proprio Peter Quill (Chris Pratt) potrebbe riservare delle sorprese nella Fase 3 del Marvel Cinematic Universe: abbiamo avuto modo di constatare che Star-lord è orfano di madre, ma nel finale di "Guardiani della Galassia" scopriamo che la canaglia spaziale ha origini "super". Dato che dalle parti della Casa delle Idee" non affidano mai nulla al caso, è molto probabile che a partire dai prossimi cinecomic verrà introdotta la figura del papà di Star-Lord, che in "Guardiani della galassia 2" potrebbe essere Adam Warlock. Nei mesi scorsi melty vi aveva già parlato di "Him" aka Adam Warlock, subito dopo la scena post credits di "Guardiani della Galassia", col bozzolo in possesso del Collezionista Benicio Del Toro. Adam Warlock nelle strisce a fumetti è uno dei protagonisti di "Infinity War": il supereroe, infatti, cede al suo lato malvagio - il Magus - e contribuisce ad assemblare il Guanto dell'Infinito, che poi finisce nelle mani sbagliate, ovvero quelle di Thanos. Ma un altro bad hero sarà coinvolto nella riunione delle 6 Gemme dell'Infinito. Scoprite subito dopo la gallery di chi si tratta...

Si tratta di Loki, il fratellastro di Thor (Chris Hemsworth): abbiamo lasciato il perfido asgardiano morente dopo aver salvato la vita del dio del tuono. Sappiamo in realtà che l'astuto Loki ha utilizzato le sue arti magiche per ingannare il fratello e sorprendere Odino (Anthony Hopkins), il re degli dei che custodisce il Guanto dell'Infinito. Ora, equazionando il tutto, se le 6 Gemme giungono nelle mani di Thanos, che ruolo avrà avuto Loki? Per ora non è dato saperlo; certo è che Tom Hiddleston tornerà in "Avengers: Infinity War" (cliccate 'mi piace' alla pagina Facebook "Universo Cinematografico Marvel" per rimanere sempre aggiornati) dopo esserci mancato moltissimo in "Age of Ultron" (leggi la recensione del 'mucchio selvaggio' di Joss Whedon). Con lui Josh Brolin, che nel frattempo si è divertito a tormentare il detecive Joaquin Phoenix in "Vizio di Forma - Inherent Vice" e a scalare la vetta più alta del mondo nel drammatico "Everest" (leggi la recensione in anteprima dal Lido), il film che ha inaugurato IlFestival di Venezia.

Crediti: web , Latino Review, CBM, melty.it