Avengers Infinity War: Captain America sarà tra le vittime di Thanos?

Thanos in Infinity War
Ecrit par

Uno dei volti più importanti dell’UCM, Chris Evans, lascerà il suo ruolo di Captain America dopo le riprese di Infinity War. Che sia una delle vittime di Thanos?

Insieme a Robert Downey Jr. e Chris Hemsworth, Chris Evans è uno dei volti più amati dell’Universo Cinematografico Marvel. Evans, infatti, è dal 2011 che interpreta Captain America ma, purtroppo per gli appassionati del franchise, dopo i due attesi atti di Infinity War dove per la regia deifratelli Russo i Vendicatori sfideranno il big villain Thanos, l’attore appenderà al chiodo l’iconico scudo di Cap.

Avengers Infinity War: Captain America sarà tra le vittime di Thanos?

A riportare questa triste notizia è Esquire, la cui copertina questo mese è dedicata completamente a Evans, che all’interno dell’articolo dedicato al quasi ex Captain America recita “seduto sul divano, geme. Evans spiega che ha dolori ovunque perché il giorno prima ha cominciato il suo allenamento di routine per mettersi in forma in vista dei prossimi due film in veste di Captain America, che saranno girati back to back dall’inizio di Aprile. Dopo questo, non ci sarà più il costume rosso, bianco e blu per l’attore trentacinquenne. Ha esaurito il suo contratto.” A quanto pare, quindi, a meno che Disney Marvel non trovi un accordo con l’attore è difficile che dopo il prossimo doppio appuntamento cinematografico con i Vendicatori sia possibile rivederlo nel costume di Cap e, inoltre, questa dichiarazione di Evans potrebbe anche significare che tra le vittime di Thanos ci sarà proprio Steve Rogers. come effettivamente accade anche nella saga “Il guanto dell’infinito”s di Jim Starlin e George Perez a cui i cinecomic dei fratelli Russo si ispireranno.

Crediti: esquire, web