Avengers: Age of Ultron, Inside Out, Mad Max: La Top 10 dei film del 2015 per Imdb

Avengers vs Mad Max
Ecrit par

IMDb stila laclassifica dei migliori film del 2015: tra i migliori troviamo lo space drama "The Martian" e lo sci-fi "Ex Machina". Nella Top 10 anche "Mad Max: Fury Road".

A 30 giorni dalla fine del 2015 iniziano a fioccare le classifiche dei top e i flop dell'anno. Oggi tocca a IMDb stilare la lista dei migliori film del 2015: tra esclusi eccellenti e sorprese dell'ultimo mese, la Top 10 del sito promuove i film d'animazione e i cinecomic, trascurando ad esempio "The Walk" di Robert Zemeckis e "Steve Jobs" di Danny Boyle. In compenso è stato premiato lo space drama "The Martian", l'odissea sul pianeta rosso di un astronauta raccontata con spirito da Ridley Scott (leggi al recensione del film): Il botanico dello spazio Mark Watney, a cui presta il volto Matt Damon (quello 'della patatina', leggi perché), è un supereroe a tutti gli effetti, un pirata dello spazio che guida tra i crateri di Marte con un isotopo radioattivo conficcato nel sedile posteriore, ascoltando Donna Summer e cercando di far ritorno sulla Terra a tutti i costi. La parabola ulissiana raccontata dal regista de "Il Gladiatore" si piazza al terzo posto della Top 10 di IMDb, precedendo i cinecomic Marvel "Avengers: Age of Ultron" (10) e "Ant-Man" (9) e lo sci-fi rivelazione dell'anno "Ex Machina", la pellicola che ha consacrato definitivamente l'attrice Alicia Vikander. Sorpresa per il settimo posto di "Kingsman - The Secret Service" e per "Sicario": la pellicola con protagonista Benicio del Toro si piazza al quinto posto della hit parade.

A contendersi le prime due posizioni della Top 10 dei migliori film dell'anno troviamo "Mad Max: Fury Road" e "Inside Out" (leggi i 3 motivi per vederlo), il sorprendente film d'animazione della Pixar che ha conquistato grandi e piccini scavando nei cassetti della memoria e lasciando fuoriuscire le emozioni. Come scrive la collega Sandra Martone nella sua recensione "La pellicola ha una trama esile, 'animata' da un’intuizione davvero azzeccata: al centro della vicenda c’è Riley, una ragazzina del Minnesota, costretta a trasferirsi a San Francisco, per assecondare le esigenze lavorative del padre. Il trasferimento destabilizza la giovane, che si trova per la prima volta ad affrontare i problemi della vita, legati alla famiglia, gli affetti e i sentimenti. E proprio i sentimenti sono i veri protagonisti di “Inside Out”: Gioia, Rabbia, Disgusto, Tristezza e Paura. Quattro entitá antropomorfe, che vivono nel centro di gestione emotiva di Riley e la guidano in ogni istante della sua vita". Il cartone animato della Pixar scippa il primo posto all'apocalittico "Mad Max: Fury Road" (leggi la recensione del film), il reboot della saga anni '80 firmato George Miller, con Tom Hardy chiamato ad interpretare il guerriero della strada Max Rockatansky.

Crediti: mad Max Fury Road trailer, Marvel, web , 20th Century Fox, melty.it