Avengers 2: Scarlett Johansson, lo spin-off Vedova Nera e Robert Downey Jr.

Vedova Nera contro i legionari di Ultron
Ecrit par

Si fa sempre più insistente il rumour che vuole Scarlett Johansson protagonista assoluta di uno spin-off su Vedova Nera, che a maggio 2015 sarà in "Avengers 2: Age of Ultron". A mettere benzina sul fuoco ci pensa Robert Downey Jr.

Spin-off si, spin-off no, spin-offorse. Destino shakespeariano quello riservato alla Vedova Nera (vedila protagonista nei poster di Avengers: Age of Ultron), uno dei Vendicatori che in Avengers 2: Age of Ultron (leggi del possibile finale tragico) avrà il suo bel da fare a contrastare la minaccia artificiale creata per sbaglio da quel geniaccio di Tony Stark. Come risaputo, Natasha Romanoff, ovvero la spia rossa (per la chioma, si intende) ha le fattezze del sex symbol Scarlett Johansson (qui il nudo integrale dell'attrice in Under The Skin), che per entrare nel personaggio deve riuscire nell’impresa di entrare prima in una tuta di pelle super attillata. Sulla possibilità di fare di Vedova Nera un capitolo a parte della factory Marvel e successivamente un franchise (sfruttando il sex appeal della Johansson) si è espresso anche Robert Downey Jr., impegnato anch’egli sul set di Avengers: Age of Ultron. L’attore è stato chiamato in causa da Usa Today.

Altri articoli su Avengers 2Avengers 2: Le prime immagini ufficialiAvengers 2: Scarlett Johansson incinta sul set Marvel (FOTO)

Vedova Nera nel secondo capitolo di Capitan America
Vedova Nera nel secondo capitolo di Capitan America

Robert Downey Jr. si è così espresso: ”Non merita una pausa Scarlett? ” – precisando che Scarlett Johansson è in dolce attesa- “Guarda, io penso che la cosa sia diventata molto interessante, specialmente dopo il ruolo di Zoe Saldana in Guardiani della Galassia e sin dai tempi della Paltrow nei panni di Pepper Potts in Iron Man. C’era qualcosa in lei che creava le fondamenta del film. Non era la solita pupa da cinecomic, però alla fine combatteva e prendeva a calci i cattivi. sarebbe sicuramente appropriato vedere una storia tutta dedicata a Vedova nera. E poi sembra che tutto quello che fa Scarlett la gente lo voglia vedere”.

Usa Today ha poi rincarato la dose, stuzzicando Downey Jr. sul fatto che Lucy (regia di Luc Besson) con la Johansson ha battuto al botteghino statunitense l’Hercules di Dwayne Johnson. Sorniona la replica di Robert Downey Jr.: “La cosa buffa è che onestamente ognuno meriterebbe un franchise. Penso che Jeremy Renner in Avengers: Age of Ultron è semplicemente una rockstar, un vero badass. E Ruffalo è davvero pompato. Ha fatto un grande lavoro. Mi piacerebbe sentire parlare sinceramente di un franchise su Hulk, perché è uno dei più difficili da portare sullo schermo correttamente, ma sono sicuro che i miei soci si stanno espandendo e diventando più sicuri dopo l’estate che hanno trascorso”. Altro che Iron Man, quest’uomo è meglio di Giulio Cesare!

Crediti: web , Collider, Archvio web, T.c.d, Visual Press Agency