Avengers 2: Age of Ultron, il cameo di Spider-Man e Quicksilver "alternativo"

Spidey fra i Vendicatori
Ecrit par

Grazie ad Empire e ComicBookMovie veniamo a conoscenza del finale alternativo riservato a Quicksilver in “Avengers: Age of Ultron” e dei camei di Spider-Man e Captain Marvel, inizialmente previsti da Joss Whedon.

La carne sul fuoco sarebbe stata davvero tantissima. “Avengers: Age of Ultron" (leggi la recensione del film) è il cinecomic con il cast più nutrito della storia: oltre alle “vecchie glorie” Iron Man (Robert Downey Jr.), Captain America (Chris Evans), Thor (Chris Hemsworth), Vedova Nera (Scarlett Johansson), Hulk (Mark Ruffalo) Occhio di Falco (Jeremy Renner) e alle new entry Visione (Paul Bettany), Quicksilver (Aaron Taylor-Johnson) e Scarlet Witch (Elizabeth “sospiro” Olsen), il film diretto da Joss Whedon conta su camei e apparizioni d’eccezione: da Peggy Carter apparsa nella visione di Steve Rogers all'Heimdall di Idris Elba(scopri con chi sarebbe dovuto apparire nel film) che ha scioccato il dio del tuono Thor, passando per Ulysses Klaw (Andy Serkis), il nemico storico di Black Panther, responsabile nelle assolate terre di Wakanda del furto di vibranio, il materiale su cui è stato forgiato lo scudo indistruttibile di Captain America. E poi ancora War Machine al servizio del redivivo Nick Fury e di quel che resta dello S.H.I.E.L.D. e la comparsata di Falcon al party a casa di Tony Stark e nel finale di “Avengers: Age of Ultron" (scopri tutti i numeri del film al box office). Capirete il motivo quindi dell’eccessiva durata del sequel sui Vendicatori, che dai tempi del primo “Avengers" (tutte le news su "Infinity War") hanno proliferato come le zanzare a luglio. ComicBookMovie ci rivela che, inizialmente, altri due personaggi della Casa delle Idee avrebbero dovuto prender parte ad “Avengers: Age of Ultron”. Scopriamo di chi si tratta…

I camei inizialmente previsti, e poi successivamente messi da parte, avrebbero dovuto essere quelli di Spider-Man (ecco gli attori in lizza per il nuovo ruolo) e Captain Marvel, terza supereroina (bionda) in ordine di apparizione dopo Vedova Nera e Scarlet Witch (qui la sexy gallery delle due attrici). A confermarlo, lo stesso regista Joss Whedon, che ha dichiarato: "Fosse stato per me li avrei inseriti entrambi, purtroppo nessuno dei due accordi era ancora andato a buon fine. Poi all'improvviso sono venuti da me e mi hanno detto: “Faremo un film su Captain Marvel e abbiamo l'accordo con la Sony per Spider-Man". A quel punto ho replicato: “Io ho già chiuso il mio film! Grazie lo stesso! “. Qualche frecciatina da parte del regista, il quale avvrebbe inserito i due supereroi nel finale di "Avengers: Age of Ultron", facendoli apparire nella sequenza simbolica che mostra la nuova squadra di Vendicatori al servizio di Captain America e Vedova Nera. Anche il destino di Quicksilver avrebbe potuto essere un altro. ATTENZIONE, SPOILER. In una recente intervista, Aaron Taylor-Johnson è tornato sulla tragica fine del suo personaggio: per chi ha già visto il film, Quicksilver muore crivellato dai colpi dell'astronave di Ultron, nel tentativo eroico di salvare Occhio di Falco e un bambino. Le cose avrebbero potuto prendere una piega decisamente diversa però: "C’era un costume che era stato progettato nel caso non fossi morto. Era fantastico, quando l'’ho visto, ho pensato 'Oh mio Dio'" ha dichiarato l’attore. Lo sliding doors di cui Quicksilver si è reso protagonista per volere di Joss Whedon non ci permetterà di vedere il costume finale di Pietro Maximoff, diversamente da quanto accaduto con la sorella Wanda, che nella sequenza finale di "Avengers: Age of Ultron" (leggi lo speciale sui supereroi più originali del cinema) sfoggia un nuovo costume e una nuova acconciatura (con tanto di shatush).

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime news di casa Marvel cliccate mi piace alla pagina Facebook "The Avengers Army".

Crediti: Marvel, web