Australian Open 2015: Novak Djokovic, Fognini, Lorenzi (risultati 1° turno)

Djokovic avanti in scioltezza
Ecrit par

Novak Djokovic fa il suo esordio agli Australian Open 2015 in scioltezza, domando lo sloveno Bedene. Un disastro per Fabio Fognini, che difendeva gli ottavi dello scorso anno e perderà molti punti Atp dopo il k.o con Gonzalez.

Nella notte italiana tra il 19 e 20 gennaio si sono disputati gli incontri di singolare della parte alta di tabellone agli Australian Open 2015. Protagonista numero uno (in linea con la posizione occupata nel ranking mondiale) non poteva essere che Novak Djokovic, 4 volte vincitore a Melbourne e desideroso di rivalsa dopo lo choc della sconfitta nel 2014 contro Stan Wawrinka. Il serbo ha liquidato la sua pratica 1° turno sconfiggendo lo sloveno n.116 Atp Bedene con il punteggio di 6-3 6-2 6-4 e il prossimo incontro lo metterà di fronte ad uno tra il russo Kuznetsov e lo spagnolo Ramos-Vilonas. Per "Nole" era importante partire bene nello Slam oceanico dopo il mezzo passo falso nel torneo di Doha due settimane fa, quando fu sorpreso ai quarti di finale dal gigante croato Ivo Karlovic. Djokovic, che vanta un bilancio di 44 vittorie e solo 6 sconfitte agli Australian Open, manda un segnale a Roger Federer - che se la vedrà al 2° turno contro il nostro Bolelli - e mira ad eguagliare il record dello storico campione aussie Roy Emerson, detentore di 5 titoli.

Pessimo, invece, l'impatto del numero uno del tennis italiano Fabio Fognini. Il 27enne di Arma di Taggia è stato battuto dal colombiano Alejandro Gonzalez in quattro set (4-6 6-2 6-3 6-4), commettendo la cifra enorme di 77 errori gratuiti e confermando così una crisi di gioco e risultati che si trascina ormai dalla scorsa estate. Fognini perderà inoltre diversi punti nel ranking, dal momento in questa edizione degli Australian Open difendeva gli ottavi di finale ottenuti lo scorso anno (quando fu estromesso solo da un Djokovic ingiocabile): "Fogna", protagonista di un video romantico con Flavia Pennetta prima della prova Slam in Australia, è destinato a uscire dai primi 20 della classifica mondiale. Per un azzurro illustre che lascia Melbourne ce n'è un altro che stupisce: si tratta di Paolo Lorenzi, che ha eliminato il talento ucraino Dolgopolov in tre partite (6-4 6-2 6-3). Il giocatore del Mar Nero, ad onor del vero, era menomato per via dei problemi al ginocchio che l'hanno tormentato a inizio 2015, ma per Lorenzi si tratta comunque di un'ulteriore soddisfazione dopo la prima vittoria Slam agli scorsi Us Open.

RISULTATI 1° TURNO - PARTE ALTA

[1] Novak Djokovic (SRB) d. Aljaz Bedene (SLO) 63 62 64 [4] Stan Wawrinka (SUI) d Marsel Ilhan (TUR) 61 64 62 [5] Kei Nishikori (JPN) d Nicolas Almagro (ESP) 64 76(1) 62 [8] Milos Raonic (CAN) d. Illya Marchenko (UKR) 76(3) 76(3) 63 [9] David Ferrer (ESP) d. Thomaz Bellucci (BRA) 67(2) 62 60 63 [12] Feliciano Lopez (ESP) d Denis Kudla (USA) 36 62 46 62 10-8 [13] Roberto Bautista Agut (ESP) d. Dominic Thiem (AUT) 46 62 63 76(5) Alejandro Gonzalez (COL) d. [16] Fabio Fognini (ITA) 46 62 63 64 Lucas Pouille (FRA) vs. [17] Gael Monfils (FRA) [18] Gilles Simon (FRA) d. Robin Haase (NED) 61 63 64 [19] John Isner (USA) d. Jimmy Wang (TPE) 76(5) 64 64 Matthias Bachinger (GER) d. [27] Pablo Cuevas (URU) 76(1) 63 61 [30] Santiago Giraldo (COL) d Jan Hernych (CZE) 63 62 62 [31] Fernando Verdasco (ESP) d. James Ward (GBR) 26 60 76(6) 63 Andreas Haider-Maurer (AUT) d. Laurent Lokoli (FRA) 64 57 64 63 Jarkko Nieminen (FIN) d. Andrey Golubev (KAZ) 61 62 76(6) Sam Querrey (USA) vs. Vasek Pospisil (CAN) Elias Ymer (SWE) d. Go Soeda (JPN) 16 64 46 63 63 Adrian Mannarino (FRA) d Blaz Rola (SLO) 76(7) 63 62 Sergiy Stakhovsky (UKR) vs. Dusan Lajovic (SRB) Donald Young (USA) d Tim Puetz (GER) 64 46 63 62 Marcel Granollers (ESP) d. Stephane Robert (FRA) 63 64 64 Andrey Kuznetsov (RUS) vs. Albert Ramos-Vinolas (ESP) Ivan Dodig (CRO) d. Joao Souza (BRA) 64 75 64 Guillermo Garcia-Lopez (ESP) d Peter Gojowczyk (GER) 67(1) 75 64 10 ret. Marius Copil (ROU) d. Pablo Andujar (ESP) 62 62 75 Steve Johnson (USA) d Kyle Edmund (GBR) 64 64 63 Gilles Muller (LUX) d. Pablo Carreno Busta (ESP) 64 76(5) 76(3)

Crediti: ap, panoramic.fr