Aurora Ramazzotti a X Factor 9: Giudizi positivi e haters ko dopo 1a puntata

Aurora Ramazzotti e il suo selfie prima della puntata del Daily di X Factor 9
Ecrit par

Nelle recensioni su Aurora Ramazzotti alla conduzione della 1a puntata della striscia quotidiana di X Factor 9 ci sono plausi ed elogi. E gli haters possono cambiare obiettivo.

Il giudizio è unanime: Aurora Ramazzotti ha superato la prima puntata della striscia quotidiana di X Factor 9 e lo ha fatto con brillantezza, al di sopra delle aspettative di molti critici televisivi. La ragazza ha dimostrato competenza nei tempi televisivi, giustezza nei commenti sempre parchi e mai sopra le righe, e perché no, una dizione perfetta che fa scivolare le sue parole come se si fosse su un tappeto sonoro gradevole. Ecco due esempi di giudizi positivi che hanno accompagnato l'esordio in tv della figlia di Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker, che ha fatto gli auguri ad Aurora due ore prima della messa in onda. A cominciare dal "Fatto Quotidiano": "Noi lo avevamo detto: prima di massacrare Aurora Ramazzotti [...] aspettiamo di vedere come se la cava. Ecco, l’esordio è arrivato ieri - scrive Domenico Naso - , con la primogenita di Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker che se l’è cavata non bene, di più. Sciolta, spigliata, a proprio agio davanti alle telecamere, approccio giovane ma non “bimbominkiesco” al mezzo televisivo, Aurora ha raccontato la prima puntata live del talent di Sky senza strafare o fagocitare concorrenti e giudici. Ha fatto il suo, e lo ha fatto benissimo, infliggendo un duro colpo a chi, seguendo l’antico adagio cinese, aspettava il suo cadavere sulla riva del fiume".

Aurora Ramazzotti a X Factor 9: Giudizi positivi e haters ko dopo 1a puntata

Il critico del Fatto ha poi evidenziato che "non siamo di fronte al talento più cristallino che sia apparso in tv negli ultimi decenni". Il giornalista ha chiuso con la conseguenza della bella prova di ieri e un invito diretto ai suoi haters: "Meglio per Sky, ma soprattutto meglio per lei, perché se già non le perdonano i genitori, figurarsi se le avrebbero perdonato qualche seppur minima defaillance. Contrordine, indignados social-televisivi! La ragazza è brava e, contro ogni previsione, ha rovinati i livorosi piani di molti. Get over it". Sulla stessa falsa riga Vanity Fair, che con il collega Mario Manca azzarda un paragone fiabesco: "Arriva (Aurora Ramazzotti, ndr) all'X Factor Arena con lo stesso sguardo disincantato di Dorothy nel Regno di Oz. O di Charlie ai cancelli della fabbrica di Willy Wonka [...] con Aurora solo come storyteller, una sorta di angelo custode che aiuta a raccapezzare lo spettatore con il Live che si è perso. La ragazza, a nostro avviso, ha superato la prova brillantemente. E senza battere per tre volte i tacchi delle scarpette come Dorothy". Il giornalista di Vanity domanda infine a tutti gli haters: "Ora, col senno di poi: valeva davvero la pena di tutte le polemiche?". E anche dall'estero si sono accorti di lei. La Bild, giornale tedesco molto popolare e più letto in Germania, le ha dedicato un piccolo pezzo con un titolo esemplificativo: "Aurora ride già come mamma Michelle". Non si sperticano le mani e dedicano sette-otto righe di pura cronaca all'esordio tv. E' il segno che Aurora ha un profilo che può oltrepassare anche i confini nazionali e chissà, eguagliare un giorno magari sua mamma Michelle. Ah, se volete apprezzare Aurora qui c'è un video del primo Daily sul sito di X Factor 9.

Crediti: Instagram, aurora ramzzotti