Atalanta-Roma 1-2: Highlights e sintesi Serie A 2014-2015

Adem Ljajic della Roma
Ecrit par

Atalanta-Roma 1-2. Vittoria in trasferta dopo oltre due mesi per i giallorossi, che in svantaggio per il gol di Moralez, riescono a ribaltare il match con Ljajic e Nainggolan. Guarda gli highlights di Atalanta-Roma 1-2.

Una reazione da grande squadra ma una partita non all'altezza. Lo scudetto passa anche da una vittoria con l'Atalanta conquistata grazie alle reti di Ljajic e Nainggolan, in risposta al vantaggio dopo appena 56 secondi di Maxi Moralez. Dicevamo che il gioco non è stato il solito della Roma, che ha sofferto molto il pressing dei nerazzurri e che non ha avuto il suo solito possesso di palla, forse pagando l'assenza di Totti e Keita in mezzo al campo. Una vittoria preziosa però, che arriva però dopo oltre due mesi in trasferta e tre giorni prima della decisiva sfida con il Cska in Champions League. In campionato la vittoria mette pressione alla Juve, agganciata per un paio d'ore e in trasferta acon la Lazio (qui Lazio-Juventus: Diretta tv e formazioni 12^ Serie A 2014-2015). Ma andiamo alla cronaca. Garcia decide di schierare Ashley Cole sulla sinistra, mentre il tridente è quello della vigilia con Ljajic-Destro-Iturbe. Colantuono ha scelto Maxi Moralez come spalla di Denis. E' proprio il frasquito dopo 56 secondi a folgorare la Roma con un grande tiro di destro, che tocca l'incrocio e si infila in porta. E' il primo gol per l'argentino e il quinto in campionato per la Dea. Male Ashley Cole nell'occasione, saltato come un birillo da Raimondi, l'assist man. La Roma sembra ancora negli spogliatoi, così i nerazzurri spingono sull'acceleratore e al 10' vanno vicino al raddoppio con Baselli: De Sanctis esce male e il centrocampista dal centro dell'area colpisce la traversa.

Atalanta-Roma 1-2: Highlights e sintesi Serie A 2014-2015
Tutti goals ampia sintesi || Atalanta vs Roma 1... di MOSTVIIEWED

E' la scossa per i giallorossi, che tre minuti dopo con un diagonale sfiora il palo alla sinistra di Sportiello. Dieci minuti e i giallorossi colpiscono in contropiede con Adem Ljajic: rientro sul destro e palla nell'angolo più lontano. Un gol simile a quello realizzato in Roma-Torino 3-0: Highlights e sintesi 11^ Serie A. E' il quarto centro per il serbo. Alla mezz'ora una grossa leggerezza di Astori permette a Moralez di involarsi verso la porta senza fortuna però, grazie all'uscita di De Sanctis, stavolta decisa. La Roma prova a far girare palla ma la buona copertura degli spazi degli uomini di Colantuono non permette uno svolgimento del gioco da solita Roma. L'arma letale è il contropiede e il raddoppio dei giallorossi viene proprio da un'azione di Radja Nainggolan, che prima serve Ljajic e poi chiude il triangolo con un sinistro a incrociare. Garcia dopo appena cinque di gioco decide di togliere Torosodis, per far esordire Michele Somma, 19enne prodotto del vivaio. La prima azione pericolosa del match è della Dea al 20': palla di Papu Gomez su punizione e colpo di testa di Stendardo fuori. Al 24' una leggerezza di De Rossi al limite dell'area permette a Moralez di presentarsi davanti a De Sanctis e spedire a lato tra la delusione dei tifosi bergamaschi. L'Atalanta non riesce a sfondare e la Roma vince a Bergamo.

Crediti: web , core de roma - youtube