Arrow 5: Stephen Amell e gli altri membri del cast all’Heroes & Villains FanFest

Stephen Amel all'Heroes and Villains Fan Fest
Ecrit par

Stephen Amell e molti altro membri del cast sono stati ospiti all’Heroes & Villains FanFest. Ecco tutte le anticipazioni che hanno dato sulla nuova stagione.

Ieri, domenica 3 luglio, Stephen Amell e gli altri membri del cast di Arrow sono stati ospiti al Heroes & Villains FanFest di Secaucus, New Jersey. Durante il panel dedicato al tv comic più longevo della The Cw lo stesso protagonista dello show ha tenuto a sottolineare una cosa importante: “Stavo chiacchierando con un paio di fan tempo fa che dicevano che vi sono state parole rassicuranti sul futuro degli Olicity. Io credo che sia importante ricordare che i rapporti dello show non devono essere definiti solo con del romanticismo. Oliver e Felicity potrebbero avere un meraviglioso, appagante, rapporto dinamico e non stare insieme, giusto?”. (Segui su Facebook le pagine Arrow e The Flash Italia, My name is Oliver Queen ϟ Arrow Italy e Olicity ϟ).

La platea non è stata molto felice nel sentire le parole di Stephen che, dopo aver incassato qualche fischio, ha continuato asserendo “È così che va il mondo”. L’ attore ha comunque parlato di alcuni dettagli della 5^ stagione di Arrow anticipando che “Il cattivo che stiamo introducendo è il risultato diretto di cose che Oliver ha fatto in Star City [e] richiama molte cose accadute nella prima stagione della serie” e ha continuato dicendo che “Lo spettacolo si concentra sul suo valore fondamentale ovvero la battaglia per salvare Star City e saranno i primi due episodi a rimetterci a fuoco su quella che è la missione principale dello show”.

L’interprete di Green Arrow, inoltre, ha nuovamente confermato che i flashback di Arrow 5 saranno ambientati in Russia e che verso dicembre gli spettatori potranno godersi un mega crossover tra Arrow, The Flash, Legends of Tomorrow e Supergirl. Per quanto riguarda gli altri personaggi, invece, David Ramsay ha detto che la maschera di Spartan verrà aggiornata (questo vuol dire che Diggle tornerà nel Team?) e Willa Holland spera vivamente che la serie sia più concentrata sull’introspezione di Thea, sul suo percorso interiore ora che non è più affetta da “sete di sangue”.

Crediti: @heroesfanfest Twitter