Arcade Fire: Reflektor Tour tra cover e omaggi ai grandi della musica

Arcade Fire
Ecrit par

Nelle ultime date del Reflektor Tour, gli Arcade Fire hanno estratto dal cilindro cover e omaggi ai grandi della musica. Scopri le performance della band più misteriosa del pianeta su melty.it.

Poteva una delle band più misteriose e originali degli ultimi anni non stupire durante il suo tour? Gli Arcade Fire (a Roma e Verona a giugno) sono attualmente negli Stati Uniti con il Reflektor Tour e sui palchi statunitensi hanno estratto dal cilindro cover e omaggi ai grandi della musica. La scorsa settimana durante il concerto a Louisville hanno omaggiato niente meno che i Rolling Stones con il brano "The Last Time", mentre ad Auburn Hills è toccato a Stevie Wonder. La band di Win Butler ha eseguito le prime note di "Superstition" per poi passare a "Uptight". E a Minneapolis spazio a Prince e alla sua "Controversy".

Arcade Fire: Reflektor Tour tra cover e omaggi ai grandi della musica

I concerti statunitensi vedono in scaletta i brani estratti dall'ultimo album degli Arcade Fire "Reflektor", ma anche pezzi storici dagli album precedenti come "The Suburbs" e "Funeral". Tra le tappe del tour, tanti appuntamenti estivi ai festival più importanti a livello mondiale, tra cui il Coachella e il Primavera Sound di Barcellona. Insomma gli Arcade Fire porteranno in tutto il mondo quel sound haitiano che caratterizza l'intero ultimo album per uno spettacolo sopra le righe e mai banale a cui i fan italiani non vedono l'ora di assistere!

Arcade Fire: Reflektor Tour tra cover e omaggi ai grandi della musica - photo
Arcade Fire: Reflektor Tour tra cover e omaggi ai grandi della musica - photo
Arcade Fire: Reflektor Tour tra cover e omaggi ai grandi della musica - photo
Crediti: Archivio web, wikipedia.org, spin.com