Apple Watch: Uscita il 14 febbraio 2015 per San Valentino?

Apple Watch uscirà a San Valentino?
Ecrit par

L'uscita di Apple Watch è ancora avvolta nel più stretto riserbo. Apple ha parlato del prossimo anno ma sono in tanti a ritenere che il nuovo dispositivo potrebbe arrivare nei negozi il 14 febbraio 2015, in tempo per San Valentino.

Volete festeggiare nel migliore dei modi San Valentino con la vostra metà? Allora regalatele un bell'Apple Watch. Potrebbe essere questo lo slogan scelto da Apple per lanciare il suo Watch. Il dispositivo più atteso negli ultimi anni in quel di Cupertino è stato presentato nel famoso evento del 9 settembre, ma ancora nulla sappiamo sulla sua data di uscita precisa. Nei portali Apple e secondo quanto dichiarato dai vertici di Cupertino l'uscita del dispositivo è fissata per l'inizio del 2015, in un lasso di tempo però non del tutto precisato e ancora avvolto nel mistero. Sono però in tanti a ritenere che l'uscita del primo Apple Watch della storia potrebbe arrivare in un periodo di tempo ben preciso. Si parla di metà febbraio, giusto in tempo per San Valentino, la festa degli innamorati che potrebbe regalare qualche entrata extra nelle casse dell'azienda. L'uscita mancata entro Natale di Apple Watch creerà infatti non pochi disagi, precludendo al dispositivo la commercializzazione nel periodo dell'anno più redditizio.

Altri articoli su Apple WatchApple Watch: Prezzo, uscita, caratteristiche, video e fotoApple Watch: E se la batteria durasse troppo poco?Apple Watch: Scheda tecnica con 512 MB di RAM e 4GB di memoria?

Apple Watch: Uscita il 14 febbraio 2015 per San Valentino?

Sappiamo tutti quanto i problemi a questo smartwatch abbiano rallentato parecchio la sua commercializzazione. Apple ha infatti fatto i salti mortali per presentare Apple Watch il 9 settembre, ma quella apparsa a Cupertino non può essere considerata la versione definitiva del prodotto. Anche i vari esemplari presentati alla stampa erano praticamente inutilizzabili, con alcune schermate predefinite e solo poche funzioni disponibili. I tecnici e gli sviluppatori sono infatti ancora al lavoro per risolvere alcune noie al software che hanno rallentato produzione e realizzazione. Si è più volte parlato di un annoso problema alla batteria di Apple Watch che porterebbe il dispositivo a scaricarsi in tempi record, non raggiungendo quel giorno minimo di autonomia richiesto dall'azienda come traguardo base per accontentare gli utenti. Per questo sarebbe in corso un lavoro di revisione e ottimizzazione di tutti i componenti per rendere il Watch stabile in tutte le sue funzioni e perfettamente operativo. Affrettare i tempi sarebbe stata la scelta più sbagliata: il lancio sarà come da tradizione in grande stile, con numerosi esemplari prodotti per portare a termine tutti gli ordini che, sicuramente, saranno numerosi.

Apple Watch: Uscita il 14 febbraio 2015 per San Valentino?
Crediti: Archivio web, Xinhua, Zuma / Visual Press Agency