Amici, Maria de Filippi: "Commissione esterna evita il pregiudizio"

Maria de Filippi
Ecrit par

La conduttrice del talent show di Canale 5, in un'intervista, ha parlato della scelta dei commissari esterni e anche della sua vita privata.

La commissione esterna di Amici sarà composta da sei eccellenze del mondo dello spettacolo: Simona Ventura, Giulia Michelini, Marco Bocci, Alessandra Amoroso, Ermal Meta ed Heather Parisi. La padrona di casa, in un'intervista a 'Tv Sorrisi e Canzoni', ha voluto spiegare questa scelta: "La commissione esterna nasce per evitare una sorta di pregiudizio. Un commissario esterno vede l’esibizione per ciò che è, senza sapere tutta la cronistoria del rapporto del ragazzo con Alessandra Celentano o con Carlo Di Francesco. Quindi dovrebbe dare un giudizio scevro da opinioni pregresse".

AMICI 17, MARIA DE FILIPPI

Maria de Filippi racconta anche dettagli della sua vita privata che confermano la bontà della sua scelta per il talent: "Io portavo Latino e Storia e sono stata interrogata da un commissario esterno. Per questo ho avuto un bel voto rispetto alla mia media scolastica: 52. Dai miei prof non l’avrei mai preso". Sulla concorrenza, dice: "Quando preparo le trasmissioni non mi baso mai su ciò che fa la concorrenza. Anche perché le preparo molto prima, anche d’estate, quando non ho idea di cosa ci sarà dall’altra parte. Il successo non è così scontato, neanche per un nanosecondo". In conclusione, la conduttrice si esprime anche sui suoi capelli, diventati iconici: "Non mi piace seguire l’andazzo che c’è ora dei capelli a strisce, dei capelli viola. Non lo facevo neanche a 16 anni". Chi vincerà questa edizione di Amici?

Crediti: Archivio web, Gay Wave, Real Time, mediaset, web