Amici 2018, il 7 aprile il primo serale: come funzionano le sfide

Laura Pausini ad Amici
Ecrit par

Ci siamo quasi, sabato sette aprile 7 aprile su Canale Cinque inizierà la stagione del serale di Amici di Maria De Filippi.

Le due formazioni sono state formate e conosciamo i concorrenti compongono la squadra blu e quali la squadra bianca. Gli allievi, cantanti e ballerini hanno scoperto insieme a noi le nuove modalità di sfida previste per le puntate del serale di Amici 17. Ma quale sarà il meccanismo del serale di Amici 2018 ma soprattutto gli ospiti presenti alla diretta di sabato. Agli allievi di Amici 2018 verranno assegnati 3 brani da cantare o ballare, uno per ogni fase. Sarà l’organo giudicante a decidere nel corso della puntata chi passa allo step successivo e chi no. Solo durante la diretta scopriranno quante e quali esibizioni dovranno effettivamente fare in base alle decisioni prese dalle commissioni.

Ogni singola puntata del serale sarà strutturata in 3 fasi: nella prima fase i professori dovranno giudicare un’esibizione corale di canto e ballo fatta da ciascuna squadra che verrà accompagnata da una star della musica italiana e/o internazionale. Nella puntata del 7 aprile sarà Laura Pausini a salire sul palco sia con gli alunni dei bianchi che con quelli dei blu. Nella seconda fase le squadre si sfideranno in scontri individuali e il pubblico sarà chiamato a valutare i singoli concorrenti di Amici 2018 tramite il televoto. Anche in questa fase ci saranno ospiti speciali che sceglieranno in diretta, senza vincolo alcuno, un allievo della scuola con cui duettare: nella prima puntata tocca al rapper italiano Fabri Fibra e la cantante Alice Merton. La terza fase già denominata “Prova Tommassini” sarà un’esibizione curata dal direttore artistico del talent e non dai professori o dalla produzione. Il giudizio sarà a carico della commissione esterna del serale di Amici 17. Tanti ospiti per una puntata di qualità. Rispetterà le attese dei telespettatori?

Crediti: web , Real Time, mediaset, Panorama