American Horror Story 5: Qual è l'unica cosa bella di Hotel?

American Horror Story
Ecrit par

Dopo il confusionario finale, a conti fatti c'è una sola cosa di American Horror Story Hotel che non abbiamo mai smesso di apprezzare: Ecco qual è.

Il finale di American Horror Story è arrivato, e mentre i fan si lambiccano il cervello dietro pertinenti ma fantasiose teorie (leggi anche: American Horror Story, la teoria definitiva che connette tutte le serie) ecco che i primi giudizi sulla stagione iniziano a rincorrersi, ora che la storia è terminata. Certo non si può dire che il finale sia stato un successo: l'annunciato ritorno di Sarah Paulson nei panni del suo personaggio in Murder House è apparso eccessivo e forzato, soprattutto considerando il fatto che all'interno della serie aveva già un personaggio, Sally. La stessa risoluzione dei personaggi dell'Hotel è apparsa semplicistica e davvero esageratamente a lieto fine, comprese alcune forzature che hanno infastidito i più attenti e che in generale hanno deluso le aspettative di una stagione che molto spesso, anche nei precedenti episodi, aveva fatto scarseggiare l'entusiasmo (leggi anche: American Horror Story, che fine ha fatto l'Horror?). Eppure durante le dodici puntate qualcosa è riuscito a convincere, dal primo fino all'ultimo momento.

American Horror Story 5: Qual è l'unica cosa bella di Hotel?

Si tratta di Liz Taylor, di cui avevamo già ampiamente decantato le lodi a metà stagione (leggi anche: American Horror Story, finalmente arriva Liz). Il personaggio interpretato da Denis O'Hare è probabilmente quello che più di tutti rimarrà iconico, e che ha accompgnato l'intera stagione con incredibile eleganza e classe. Una storyline perfetta in ogni sua forma, a cui perdoniamo l'eccessiva sfumatura melò che ha assunto con la nascita del nipote, soprattutto perché il suo destino (la rinascita e il successivo ricongiungimento con l'amatissimo Tristan) ha dato agli spettatori un lampo di gioia, riuscendo a scaldare il cuore con una scena di uccisione collettiva - qualcosa che ad American Horror Story non riusciva da molto tempo. Liz è vera protagonista del finale, così come è stata vera protagonista dell'intera stagione: per noi è l'unica cosa bella di American Horror Story, l'unica per cui riguarderemmo di nuovo la serie.

Crediti: SpoilerTv, youtube