Amazon compra Twitch per 970 milioni di dollari

Twitch - il logo
Ecrit par

Il portale di streaming per videogiocatori Twitch è stato acquisito da Amazon per la cifra di 970 milioni di dollari. Sfumata la trattativa con Google. Leggi di più su melty.it.

Senza alcun genere preavviso, rumor o anticipazione, nelle scorse ore è stata ufficializzata l'acquisizione di Twitch da parte del colosso dell'e-commerce Amazon per la cifra di 970 milioni di dollari. Così facendo, il colosso di Jeff Bezos porta a casa uno dei portali web più fiorenti dell'ultimo periodo: solo nello scorso aprile, infatti, Twitch era finito al quarto posto per volume di traffico generato (subito sotto Apple, Netflix e Google). Cosa se ne farà Amazon di un super portale specializzato nella messa in streaming di partite di videogiocatori amatoriali? Questo ancora non si sa. Quel che è certo, però, è che i fondatori di Twitch sono contenti di esser giunti a tale accordo: "Abbiamo scelto Amazon perchè crede nella nostra comunità, condivide i nostri valori e la visione a lungo termine" - ha annunciato il CEO Emmet Shear - "e ci aiuterà ad arrivare più rapidamente ai nostri obiettivi. Con Amazon saremo in grado di realizzare il miglior Twitch di sempre".

Amazon compra Twitch per 970 milioni di dollari

La notizia è parsa bizzarra a molti anche per via dei numerosi corteggiamenti molto più allettanti che Twitch aveva ricevuto da altri colossi web negli ultimi due anni: uno su tutti quello di Google che, quasi per la stessa cifra (all'epoca si parlò di 1 miliardo di dollari), era intenzionato all'acquisizione per potenziare la sua schiera di servizi relativi a Google Hangout e lo streaming attraverso i canali YouTube (con piena soddisfazione di tutti i gamer del portale video).

Crediti: Youtube, Archivio web