All'asta la sedia che J. K. Rowling ha utilizzato per scrivere Harry Potter!

La scrittrice J. K. Rowling
Ecrit par

La sedia su cui J. K. Rowling ha scritto i primi due libri di Harry Potter sarà messa all’asta il mese prossimo! Ecco tutti i dettagli!

La sedia su cui J. K. Rowling si è seduta mentre scriveva “Harry Potter e la pietra filosofale” e “Harry Potter e la Camera dei Segreti” sarà messa all’asta. Lo ha riportato il “Guardian”, spiegando che gli aspiranti acquirenti potranno avere occasione di aggiudicarsi questo cimelio il mese prossimo, a New York. La sedia in questione è semplice, in legno, ed è decorata con alcune scritte in inglese e disegni: “Potresti non trovarmi bella, ma non giudicare basandoti su ciò che vedi”; “Ho scritto Harry Potter seduta su questa sedia”, si legge in aggiunta al disegni di alcuni fulmini.

La sedia su cui J. K. Rowling ha scritto i primi due libri di Harry Potter
La sedia su cui J. K. Rowling ha scritto i primi due libri di Harry Potter

Originariamente l’oggetto era stato donato alla National Society for Prevention of Cruelty to Children, ora sarà messo all’asta con un prezzo di partenza di 45.000 dollari. “Secondo me, quello che è importante riguardo a questa sedia è che Rowling ha creato un artwork unico che è anche autoriflessivo. Riguarda tutto la sua creazione”, ha spiegato James Gannon, il direttore di libri rari alla “Heritage Auctions”. Le offerte per la sedia di J. K. Rowling (tornata al lavoro con "Harry Potter and the Cursed Child) cominceranno il 18 marzo, mentre l’asta avrà luogo il 6 aprile. A chi non piacerebbe avere un oggetto simile a casa propria!

Crediti: Archivi web, Warner Bros, Heritage Auctions