Alessandro Calabrese e Lidia Vella a Temptation Island, Federica Lepanto "doppia personalità"?

Alessandro Calabrese tra Lidia Vella e Federica Lepanto al Grande Fratello 14
Ecrit par

Il Grande Fratello 14... non finisce mai! Alessandro Calabrese in radio: "Io e Lidia pronti per Temptation Island. Federica Lepanto vincitrice meritata, ma con doppia personalità".

Il Grande Fratello 14... non finisce mai! Circa un mese fa si è conclusa la 14esima edizione del reality show più spiato d'Italia, vinto da Federica Lepanto. L'aspirante infermiera campana è risultata tra i personaggi più discussi e amati, dal pubblico e sul web, anche per il rapporto che l'ha legata ad Alessandro Calabrese. Nonostante l'imprenditore laziale sia tornato con l'ex fidanzata Lidia Vella, in tanti sognano ancora di vedere Federica e Alessandro insieme. Anche se ciò probabilmente non accadrà, a 'Non succederà più', il programma su 'Radio Radio' di Giada Di Miceli, l'ex flirt di Federica ha rilasciato dichiarazioni che in pochi si sarebbero aspettati dopo la burrascosa fine di rapporto con la vincitrice del GF14.

Su Federica Lepanto, Alessandro Calabrese ha infatti dichiarato: "La vittoria di Federica è stata meritata, è molto amata dal pubblico. Io nella Casa ho visto altro, ma se tutte queste persone hanno notato altro significa che mi sono sbagliato". L'imprenditore laziale ha quindi aggiunto: "Io le ho sempre detto tutto quello che pensavo in faccia, anche per aiutarla a crescere, visto che sono più grande di lei di parecchi anni. Sono contento che abbia vinto e spero che trovi la sua vera identità, dato che mi ha confessato di soffrire di doppia personalità". Per quanto riguarda la storia con Lidia Vella, Alessandro ha confermato che i due potrebbero tornare in tv partecipando alla nuova edizione di Temptation Island, dato che "sarebbe la giusta occasione per far ricredere tutti sul nostro sentimento". Per un Grande Fratello 14 che a parere di melty, tra Federica Lepanto, Alessandro Calabrese e Lidia Vella, non finisce proprio mai!

Crediti: YouTube, Blog di cultura