Alessandra Amoroso: "Sono più sensuale, ma rimango cretina!"

Alessandra Amoroso intervista al Corriere della Sera
Ecrit par

Alessandra Amoroso, in un'intervista al Corriere della Sera, ha parlato del suo album "Vivere a colori" e di come la sua immagine sia cambiata in questi anni: ecco cosa ha detto!

Alessandra Amoroso è finalmente tornata sulle scene con un album che, in poco più di due settimane, ha raggiunto grandissimi risultati, tra cui quello della certificazione d'oro per le oltre 25 mila copie vendute. Dopo le varie interviste rilasciate nell'ultimo mese - di cui l'ultima con Rudy Zerbi - la cantante ha fatto una chiaccherata con Andrea Laffranchi, il critico musicale del Corriere della Sera. Visto il successo di "Vivere a colori", la salentina non ha potuto esimersi dall'espimere le sue emozioni, spesso sciogliendosi in pianti liberatori. "Mi prendono in giro, ma piangere è bello. Sono cretina fuori e dentro, piango fuori e dentro, ma mi va bene essere così”, ha dichiarato l'interprete di "Amore puro", che in questo suo ultimo lavoro ha deciso comunque di allontanarsi dal suo stile precedente, prediligendo canzoni allegre a ballate struggenti. "Trovavo più gusto a cantare brani tristi, ma ho questa faccia che cerca di avere un sorriso sempre e ovunque. È qualcosa che ho dentro e non vedevo l’ora di far uscire fuori. Questa è una canzone [Vivere a colori] che rispetta il mio modo di essere e le mie sfumature: spero di trasmettere positività in un momento così grigio per tutti".

Alessandra Amoroso: "Sono più sensuale, ma rimango cretina!"

Arrivata alle soglie dei 30 anni, la Amoroso vede nel cambiamento di sonorità una naturale maturazione e crescita affrontata in questi anni: "Ho fatto un percorso in cui sono cresciuta in tutto ma senza bruciare le tappe. Oltre alle ballate con lacrima andante che mi hanno portato tanta fortuna adesso mi metto alla prova anche con dei brani che fanno ballare". Tuttavia, l'ex vincitrice di Amici ha palesato questa voglia di trasformazione anche attraverso il suo nuovo look e con le foto dell'album, scattate da Giovanni Gastel che la ritraggono in pose più sexy. "Ho qualche immagine più sensuale anche se mi fa sorridere perché in realtà sono un po’ più maschiaccio. Sulla copertina ci metto la faccia, non mi spavento ancora a mettercela. E poi non ho altre doti fisiche a parte quella e gli occhi...", ha rivelato ancora Sandrina al quotidiano, palesando ancora una volta la sua umiltà e un po' d'insicurezza che non l'abbandona mai. Oltre al successo italiano, Alessandra Amoroso sta ricevendo un riscontro molto positivo anche in Messico e in Argentina, con le sue canzoni sempre in top ten: "Mi sembra che ci sia voglia di conoscermi e io ricambio. Lo spagnolo mi piace, mi annoto le parole sul telefono, ma mi piace più parlarlo che studiarlo".

Crediti: YouTube, scirocconews.it