Alberto e Charlene di Monaco visitano un centro accoglienza per immigrati a Ventimiglia (FOTO)

Charlene e Alberto a Ventimiglia
Ecrit par

Giovedì 18 febbraio Alberto e Charlene di Monaco hanno visitato il centro di prima accoglienza per immigrati di Ventimiglia.

Charlene di Monaco è ritornata a casa dopo il breve soggiorno in Sud Africa il 70esimo compleanno del padre in cui è stata immortalata in parrucca rossa e look da cowgirl. Accantonate, però, le feste in famiglia, la Duchessa, nella giornata di giovedì 18 febbraio, ha visitato insieme al marito Alberto il centro di prima accoglienza di Ventimiglia, aperto lo scorso giugno, a cui ha donato numerosi strumenti per la cucina allestita a favore dei profughi, tra cui alcuni bollitori. La visita, inoltre, per la serietà della questione e per l’atteggiamento non amichevole dei residenti,è stata tenuta il più possibile segreta dalle istituzioni italiane e dal palazzo reale.

Il presidente della Croce Rossa Italiana Vincenzo Palmero ha confermato che da anni, l’associazione cui è a capo, collabora con il Principato nel sostegno e nell’aiuto ai più deboli: “Questo incontro sansisce un’amicizia che dura trent’anni. Fui il primo a inviare un’ambulanza al Gran Premio di Monaco. E oggi i mezzi italiani presenti sono decine. Da allora è nato un vero e proprio sodalizio”. Per l’occasione, Charlene, a quanto pare non in crisi con Alberto, ha indossato un cappotto grigio, abiti neri e decolleté scamosciate, e insieme al marito ha posato con i volontari del centro e ha partecipato al buffet organizzato in suo onore. Molti dei residenti, però, non d’accordo con la nascita del centro, hanno storto la bocca e contestato la visita dei reali.

Crediti: Youtube | Daily Mail, web , Web