Agents of SHIELD 2, Pretty Little Liars 5, Arrow 3: I 5 momenti (serie) televisivi più shoccanti del 2014

Stephen Amell in Arrow 3
Ecrit par

Agents of S.H.I.E.L.D 2, Pretty Little Liars 5, Arrow 3, How to Get Away With Murder e How I Met Your Mother. La top 5 dei momenti televisivi più shoccanti del 2014 su melty.it.

Ormai tutte le serie televisive migliori di questo 2014 o si sono concluse o sono in meritata pausa invernale. A partire dal primi di gennaio molti degli show che hanno chiuso la mid season finale con svolte interessantissime ai fini della narrazione e lasciando gli spettatori allibiti innanzi a certe sorprese riprenderanno, come ad esempio Pretty Little Liars 5 (leggi anche: Pretty Little Liars, Grey's Anatomy: quando torneranno le serie tv?) . Altre, invece, se la prenderanno più comoda come nel caso di Once Upon a Time 4 o Agents of S.H.I.E.L.D. 2 che fino a marzo lasceranno il loro posto nel palinsesto della Abc a Galavant (che debutterà il prossimo 4 gennaio) e Agent Carter (la cui doppia season première sarà il 6 gennaio). Tra cliffhanger da mid season al cardiopalma e svolte narrative all’interno delle serie questo 2014 ha regalato moltissimi momenti shoccanti al pubblico amante delle serie tv. Su melty.it, la top 5 di quelli più belli:

Agents of SHIELD 2, Pretty Little Liars 5, Arrow 3: I 5 momenti (serie) televisivi più shoccanti del 2014
5 - HOW TO GET AWAY WITH MURDER

Ha debuttato quest’anno sulla Abc un nuovo show ad opera della creatrice di Grey’s Anatomy, Shonda Rhimes, How to Get Away With Murder. La protagonista della serie è un avvocato senza scrupoli, nonché una docente universitaria che insegna alla sua squadra di allievi come difendere l’indifendibile, in aula e fuori. Annalise Keating è interpretata in How to Get Away with Murder dallo straordinario Premio Oscar Viola Davis. Sarà possibile vedere in Italia su Fox le puntate della nuova creatura Made in Shondaland a partire dal prossimo 27 gennaio. Femmina tutta d’un pezzo, audace conoscitrice delle pratiche forensi, Annalise nella puntata 1x4 della serie mostra la sua fragilità in una scena estremamente semplice e al contempo toccante. La protagonista di How to Get Away With Murder infatti si toglie la maschera tra le lacrime dopo aver scoperto il tradimento di suo marito: senza ciglia finte, parrucca, fondotinta e sicurezza la donna diventa umana agli occhi dello spettatore che mai, fino a quel momento, ha provato tanta empatia per l’eroina.

4 - HOW I MET YOUR MOTHER 9

Si è concluso quest’anno uno degli show televisivi più amati di sempre. Per alcuni degno erede dell’indimenticabile Friends, How I Met Your Mother ha sconvolto, e creato non poche polemiche, per il suo finale. Ci sono volute ben nove stagioni di How Met Your Mother per scoprire in che modo Ted ha incontrato la donna della sua vita dalla quale ha avuto i suoi due figli. La serie non è altro che un lunghissimo racconto in cui il Ted del 2030 narra ai suoi pargoli le avventure vissute in giovinezza per poi scoprire, alla fine, che lo fa non solo perché Tracy – la “madre” – in realtà non c’è più ma anche per chiedere ai ragazzi il permesso di poter uscire con il suo storico amore, Robin. Se da una parte l’happy ending – scontato e un po’ forzato – ha deluso gli spettatori dall’altra è stato un vero e proprio shock scoprire, per gli amanti della serie, il triste destino della tanto attesa Tracy.

Agents of SHIELD 2, Pretty Little Liars 5, Arrow 3: I 5 momenti (serie) televisivi più shoccanti del 2014
3 - AGENTS OF S.H.I.E.L.D. 2

Tra le mid seasons finali più belle di questo 2014 in procinto ormai di divenire passato sicuramente c’è quella si Agents of S.H.I.E.L.D. 2. Il pubblico, sicuramente Marvel Addicted, della serie ha fatto una clamorosa scoperta nella puntata 2x10 dello show ovvero che Skye altri non è che Daisy Johson. Daisy Jonhson, nell’universo Marvel, è un’agente dello S.H.I.E.L.D. dotata di superpoteri. Nata dalla penna di Brian Michael Bendis e Gabriele Dell’Otto per la serie a fumetti Secret War, Daisy è la figlia di Mister Hyde e questo particolare è importante per quanto riguarda Agents of S.H.I.E.L.D. in quanto svela anche l’identità di “Il Dottore” Kyle MacLachlan (leggi anche: Agents of S.H.I.E.L.D.: tre domande sulla mid season finale).

Agents of SHIELD 2, Pretty Little Liars 5, Arrow 3: I 5 momenti (serie) televisivi più shoccanti del 2014
2 - PRETTY LITTLE LIARS 5

Non da meno di quello di Agenst of S.H.I.E.D. è stata la mid season finale di Pretty Little Liars 5. Nella puntata 5x13 andata in onda lo scorso 9 dicembre sulla Abc Family le Liars hanno collaborato con Mona per cercare di trovare la prova che Alison è ' A. ' Ma quando Mona ha chiamato sostenendo che poteva dire per certo che Ali era il fantomatico A una persona bionda con indosso un cappuccio nero è entrata nella sua casa e ha ucciso la ragazza. Che sia stata Mona l’ennesima vittima di A ha non poco sconvolto i fan dello show che potranno continuare a seguire le avventure delle loro beniamine a partire dal prossimo 6 gennaio (leggi anche: Pretty Little Liars 5: da Aria ad Alison i personaggi migliori del 2014)

Agents of SHIELD 2, Pretty Little Liars 5, Arrow 3: I 5 momenti (serie) televisivi più shoccanti del 2014
1 - ARROW 3

Cosa ci può essere di più shoccante in una serie della morte del suo protagonista? Nulla. Ed è per questo che al primo posto della top 5 non poteva che esserci Arrow 3. Nella puntata 3x09 della serie Oliver Queen combatte contro Ra’s Al Ghul dopo essersi preso la colpa per la morte di Sara. Ad uccidere la ragazza in realtà è stata Thea, inconsapevole sicario di Malcolm, ma, per difendere la sorella, l’arciere si è preso ogni colpa. La conseguenza di questo atto di coraggio è stata per Oliver, a quanto pare, la morte. Per sapere se davvero è finita per Arrow e come reagiranno Felicity e gli altri alla sua scomparsa bisogna aspettare il 21 gennaio prossimo giorno in cui sulla The Cw andrà in onda la mid season premiere di Arrow 3.

Crediti: web , ABC