Adriana Lima, Behati Prinsloo, Lily Aldridge: Gli angeli di Victoria's Secret al Met Gala 2015

Adriana Lima, Behati Prinsloo e Lily Aldridge
Ecrit par

Loro sì che avrebbero potuto permettersi nude look stratosferici. Eppure le tante modelle di Victoria's Secret al Met Gala, da Adriana Lima a Behati Prinsloo, hanno preferito comportarsi da angioletti, non per questo meno sexy.

Recentemente, la schiera degli angeli di Victoria's Secret si è estesa, accogliendo nell'eden del brand di intimo più desiderato del pianeta dieci nuove modelle mozzafiato. Troppo presto per conoscerle già al Met Gala (scopri i nude look), al party dell'anno ci accontentiamo di quelle storiche. Senza considerare le indossatrici più richieste del momento, da Cara Delevingne a Kendall Jenner, passando per Gigi Hadid, che la passerella di Victoria's Secret l'hanno solo sfiorata, parliamo delle inossidabili Adriana Lima, Behati Prinsloo,Candice Swanepoel (tra le più amate del momento insieme a Irina Shayk e Emily Ratajkowski), Lily Aldridge ma anche Karlie Kloss che ha dato l'addio al team solo un paio di mesi fa ed indossava un abito nero Versace, leggermente trasparente sulle gambe, impreziosito da orecchini pendenti verdi. Come lei, anche le colleghe hanno scelto di rimanere abbastanza pudiche, contrariamente a quanto potrebbero permettersi e, soprattutto, rispetto alla voglia di nude look di altre star.

Adriana Lima, Behati Prinsloo, Lily Aldridge: Gli angeli di Victoria's Secret al Met Gala 2015 - photo
Adriana Lima, Behati Prinsloo, Lily Aldridge: Gli angeli di Victoria's Secret al Met Gala 2015 - photo
Adriana Lima, Behati Prinsloo, Lily Aldridge: Gli angeli di Victoria's Secret al Met Gala 2015 - photo
Adriana Lima, Behati Prinsloo, Lily Aldridge: Gli angeli di Victoria's Secret al Met Gala 2015 - photo

Ciò non vuol dire che le top model di Victoria's Secret (guarda il trailer per la prossima stagione da Porto Rico) fossero meno splendenti del solito. Adriana Lima, che attualmente porta i capelli scuri con una folta frangetta, era vestita di bordeaux e dal suo abito Marc Jacobs tempestato di brillantini si intravedevano solo le punte delle décolleté nere. Lily Aldridge aveva davvero un'aria angelica, con il suo vestito azzurrino, firmato Carolina Herrera, arricchito da volant nella parte finale. Unica "trasgressione" per Lily, una piccola scollatura ovale. Behati Prinsloo, che ha optato piuttosto per un look Tommy Hilfiger, aveva un abito nero, lungo fino ai piedi, attraversato da strisce di tulle molto discrete in corrispondenza del seno. Da quali star prendere spunto? Quelle che trasformano i propri difetti in punti di forza o da chi sa essere sensuale senza denudarsi?

Crediti: Vogue, daily mail, dailymail, melty