6 Nazioni rugby: Scozia-Italia 19-22, gli highlights dell'impresa azzurra

Sergio Parisse, unico reduce dell'impresa del 2007
Ecrit par

Impresa dell'Italia del rugby nella terza giornata del Sei Nazioni 2015. A Murrayfield gli Azzurri battono la Scozia 19-22, allontanando il cucchiaio di legno. Guarda il video highlights.

È tradizionalmente la sfida che “vale” il cucchiaio di legno (l'ultimo posto nel Sei Nazioni), e purtroppo – con tutta probabilità – sarà così anche quest'anno: Scozia-Italia, in programma questo pomeriggio sullo storico campo di Murrayfield a Edimburgo, mette di fronte le due Nazionali meno blasonate del sestetto, spesso vittime di dolorose batoste contro le quattro “sorelle” più equipaggiate e costrette dunque a dare tutto nello scontro diretto per evitare l'onta dell'ultima posizione. Ma se l'Italia è uscita con le ossa rotte contro l'Irlanda ed è poi caduta nettamente sul campo dell'Inghilterra, alla Scozia è andata un po' meglio, poiché dopo il combattuto 15-8 in Francia gli uomini di Vern Cotter sono usciti sconfitti di misura (23-26) contro il quotato Galles. A rendere ancor più complicata la missione agli Azzurri, peraltro, ci sarà il tifo del caldissimo popolo di Murrayfield, che di certo non potrà digerire un'altra sconfitta interna.

6 Nazioni rugby: Scozia-Italia 19-22, gli highlights dell'impresa azzurra

Insomma, il morale e le condizioni ambientali sembrano spianare la strada agli Highlanders, ma non tutto depone a loro favore: è vero, l'Italia avrà due esordienti assoluti nella linea dei trequarti (il centro Enrico Bacchin, di Treviso, e l'ala Michele Visentin, di Parma), ma anche la Scozia dovrà fare i conti con diverse assenze rilevanti, su tutte quelle di Finn Russell e Tim Visser. Inoltre, ogni volta che si scende in campo a Murrayfield, l'Italia ripercorre con il pensiero l'impresa del 2007, quando Sergio Parisse e compagni conquistarono la loro unica vittoria esterna da quando partecipano al Sei Nazioni. Un ricordo da far tremare le gambe agli Azzurri, ma anche agli scozzesi, pur se i “reduci” di quell'impresa sono pochi, nelle file italiane – appunto – il solo Parisse. Ma se gli uomini di Jacques Brunel vogliono rispondere sul campo alle critiche piovute da più direzioni (più che su di loro, in realtà, sull'operato della federazione), questo è il momento. Ricordiamo che la gara sarà trasmessa in diretta tv alle 15.30 su DMAX (canale 52 del digitale terrestre, 136 del bouquet Sky) e in streaming nel web.

Queste le formazioni complete di Scozia-Italia. Qui sotto la cronaca testuale minuto per minuto.

80' - Allan trasforma ed è finita! SCOZIA-ITALIA 19-22. Sul filo di lana l'Italia fa sua una battaglia logorante, gli Azzurri tornano a vincere a Murrayfield otto anni dopo

80' - META TECNICA ITALIA! Primo sorpasso azzurro a pochi secondi dalla fine. SCOZIA-ITALIA 19-20

78' - La Scozia se la cava con un calcio ma l'Italia non molla, altra touche azzurra nei 22 d'attacco

76' - Momento tesissimo, si continua con le mischie a un passo dalla meta azzurra

74' - Italia a un passo dalla meta, l'arbitro decreta una mischia a 5 metri. La partita si decide ora

73' - L'Italia conferma la propria scelta, altro calcio in touche a pochi metri dalla meta

72' - Si riaccendono le speranze azzurre, calcio mandato in touche per provare a vincerla con una meta

67' - Punizione da posizione laterale, la Scozia sceglie la soluzione più pragmatica. Allungo forse decisivo. SCOZIA-ITALIA 19-15

65' - La Scozia sale di colpi, c'è odore di meta

62' - Lamont grazia l'Italia con un in avanti a pochi metri dalla meta, mischia azzurra ma siamo ancora a rischio. Dentro Vunisa per un ottimo Favaro

57' - La Scozia vuole la meta, sfrutta un calcio di punizione per entrare nei nostri 22 con una touche

52' - Da una mischia in favore dell'Italia nasce un calcio da ottima posizione. Occasionissima per il vantaggio azzurro, ma il nostro apertura (in questo caso Allan) sbaglia ancora

50' - Scozia nervosa, trova spazi sul nostro lato sinistro ma perde un altro buon pallone. Azzurri magistrali nei placcaggi

45' - L'Italia avanza di rimessa in rimessa, ma perde il pallone in mischia nei 22. Dentro Allan per Haimona

42' - La ripresa inizia con una palla persa dagli Azzurri, touche scozzese in zona pericolosa

FINE PRIMO TEMPO: SCOZIA-ITALIA 16-15 - Calcio concesso alla Scozia nella propria metà campo, il tempo è scaduto e i padroni di casa decidono di non sfruttarlo. Dopo l'inizio difficile partita rimessa in piedi con astuzia dagli Azzurri

40' - Haimona sbaglia un calcio per andare in touche, ma l'Italia prova a chiudere bene il primo tempo

38' - Sugli sviluppi di un calcio corto di Haimona, Venditti sorprende la Scozia ed è meta! L'arbiro la assegna dopo il TMO, Haimona trasforma. SCOZIA-ITALIA 16-15

35' - Dubbia chiamata arbitrale con l'Italia in ottima posizione, mischia azzurra

28' - Altra infrazione azzurra in zona pericolosa e calcio scozzese, Laidlaw non sbaglia. SCOZIA-ITALIA 16-8

26' - Aguero aggira la mischia, calcio per la Scozia che guadagna metri

23' - Occasione sprecata da Ghiraldini, mischia per la Scozia

18' - Calcio anche per l'Italia, distanza non agevole ma Haimona si riscatta. SCOZIA-ITALIA 13-8

16' - Italia al solito grintosa ma molto imprecisa anche in difesa, altro calcio centrale per la Scozia trasformato da Laidlaw. SCOZIA-ITALIA 13-5

11' - Immediato riscatto azzurro, con la mischia portiamo in meta Furno. Ma Haimona sbaglia la trasformazione. SCOZIA-ITALIA 10-5

8' - L'Italia reagisce ma un erroraccio di Haimona regala una meta a Bennett. SCOZIA-ITALIA 10-0

5' - Prima mischia della gara, Italia in grande sofferenza

2' - Neanche il tempo di scaldarsi che l'Italia regala un calcio: Laidlaw trasforma. SCOZIA-ITALIA 3-0

0′ - Squadre schierate al Murrayfield, calcio d'inizio scozzese

Crediti: Arichivio web, Six Nations, web