50 Sfumature tra i film più scaricati del 2015

Jamie e Dakota tra i più scaricati del 2015
Ecrit par

“50 sfumature di grigio” è uno dei 10 film più piratati del 2015. Jamie Dornan e Dakota Johnson non sono usciti indenni dalla pirateria informatica.

E così a Jamie Dornan e a Dakota Johnson (che ha appena festeggiato un compleanno in famiglia), loro malgrado, tocca anche questo primato. Il film “50 sfumature di grigio” non solo è stato uno dei più visti in sala, ma anche attraverso un personal computer. L'opera di Sam Taylor Johnson infatti è nella classifica delle 10 più scaricate illegalmente, con un numero di download impressionante. Sono in tutto 32 milioni e 126 mila le volte in cui “50 sfumature di grigio” è stato scaricato da Torrent o attraverso altri sistemi. Un triste risultato, che posiziona la pellicola alla settima posizione, almeno secondo i dati diffusi da Excipio e riportati da Flyckering Myth.

50 Sfumature tra i film più scaricati del 2015

Il resto della classifica è formata da nove film molto amati dal pubblico internazionale. Di seguito, la riportiamo al completo: “Interstellar" (nella top 5 dei film spaziali) con 46,762,310 downloads, “Fast and Furious 7” con 44,794,877, “Avengers - Age of Ultron” con 41,594,159, “Jurassic World” con 36,881,763, “Mad Max - Fury Road” con 36,443,244, “American Sniper” con 33,953,737, “50 sfumature di grigio” con 32,126,827, “Lo Hobbit 3 – La battaglia delle 5 armate” con 31,574,872, “Terminator – Genisys” con 31,001,480, “Kingsman - The Secret Service” con 30,922,987, “Focus” con 26,792,863, “San Andreas” con 25,883,469, “Minions” con 23,495,140 e “Inside Out” con 22,734,070 download. Mancano alcuni successi del 2015, come “Star Wars 7" (fai il test attitudinale!) e “Hunger Games – Mockingjay Parte 2”, ma molto dipende dalla qualità della copia disponibile online. Sia la Lionsgate che la Disney infatti hanno evitato in tutti i modi la fuga di file dai propri archivi, preservando – almeno in parte – le proprie opere dal consumo illegale.

Crediti: web