50 sfumature: Jamie Dornan e Dakota Johnson sconfitti agli MTV Movie Awards 2016

Il bacio tra Jamie e Dakota
Ecrit par

Jamie Dornan e Dakota Johnson sconfitti agli MTV Movie Awards 2016. Peccato! Il loro bacio in ascensore avrebbe meritato di più.

Se “50 sfumature di grigio” ha avuto un grande esito al botteghino (oltre 500 milioni di dollari in tutto il mondo) non possiamo dire lo stesso con le premiazioni. Il 9 aprile si è svolta la serata degli MTV Movie Awards 2016, dove Jamie Dornan e Dakota Johnson erano candidati in alcune categorie. La coppia si giocava il “miglior bacio”, assieme a colleghi illustri come Amy Schumer, Bill Hader, Leslie Mann, Chris Hemsworth, Margot Robbie e Will Smith. Morale della favola, il pubblico ha preferito far vincere Rebel Wilson e Adam DeVine, nel musical “Pitch Perfect 2”. Un vero peccato, perché quella passione espressa in ascensore da Jamie & Dakota avrebbe meritato un riconoscimento.

50 sfumature: Jamie Dornan e Dakota Johnson sconfitti agli MTV Movie Awards 2016

Altra nomination la deteneva Dakota Johnson (qui le foto su Marie Claire), per una categoria molto interessante. La Anastasia Steele era candidata come “miglior performance rivelazione”, assieme a Brie Larson, per “Room”, John Boyega e Daisy Ridley per “Star Wars – Il risveglio della forza”, Amy Schumer in “Trainwreck” e O’Shea Jackson Jr. per “Straight Outta Compton”. La vincitrice è stata Daisy Ridley, grazie alla sua performance nei panni di Rey. Così il cast di “50 sfumature di grigio” resta a mani vuote, di fronte all'ennesimo smacco della season awards. Per il weekend Dakota Johnson si è assentata dal set di Vancouver e molti fan hanno pensato fosse per partecipare alla serata negli studios della Warner Bros, a Burbank, California. Così non è stato, visto che la ragazza non era presente tra il pubblico.

Crediti: web