50 sfumature di nero: Budget dimezzato per i sequel hot?

Quanto spenderanno per i sequel?
Ecrit par

Quanto ammonta il budget di “50 sfumature di nero” e “di rosso”? E quali altri particolari sappiamo sulla produzione del film? Ecco le nuove indiscrezioni!

In attesa che il set di “50 sfumature di nero" (Ethan Kavanagh tra i personaggi?) e “di rosso” cominci, ci viene in soccorso il Director's Guild of Canada, con un report davvero interessante. Di recente, l'associazione ha rivelato alcuni interessanti particolari sui sequel e che potrebbero fornirci indizi utili. Per prima cosa il budget: una cifra compare nel documento e conferma le stime fatte dal severo Dana Brunetti (produttore della saga): sono 40 milioni di dollari, da suddividere per i due lungometraggi. Un dato che salta subito all'occhio ai redattori di Cross Map, che ne denunciano l'anomalia in un articolo: “il primo '50 sfumature di grigio' aveva un budget di 40 milioni, come è possibile che ora i sequel se lo vedano dimezzare?” si chiede il redattore.

50 sfumature di nero: Budget dimezzato per i sequel hot?
50 sfumature di nero: Budget dimezzato per i sequel hot?

In effetti, pare strano anche a noi: possibile che nel corso delle riprese, il regista James Foley e la troupe chiedano alla Universal Pictures un aumento di risorse. Per il momento comunque, le finanze della saga stanno subendo una drastica “spending review”. Bisogna dire che la mossa di girare i due sequel di fila farà certamente risparmiare tempo e denaro alla produzione. Ma forse non a tal punto da giustificare un dimezzamento dei costi. A preoccupare è la scelta del cast mancante: chi verrà selezionato per interpretare Leila Williams, Jack Hyde ed Elena Lincoln? Ci auguriamo non siano attori di seconda categoria, voluti soltanto perché il cachet economico. Ci tranquillizza E.L. James (scriverà il sequel di "Grey"?), che non smette un momento di vigilare dall'alto. Stiamo pur certi che, se qualcosa non la convince, farà sentire la sua voce.

Crediti: web