007 Spectre: Daniel Craig lascia James Bond per la serie tv Purity?

Daniel Craig in Spectre
Ecrit par

Daniel Craig sarà il protagonista della serie tv "Purity". L'attore britannico verso l'addio a 007 dopo "Spectre". Chi sarà il nuovo James Bond?

Gli agenti doppiozero hanno un'aspettativa di vita relativamente breve. Sarà per questo che Daniel Craig (guarda il suo cameo in "Star Wars: Il Risveglio della Forza") è vicino all'addio a 007. Stando a quanto riferisce il Sun, l'attore britannico sarà il protagonista di "Purity", una serie tv della durata di venti episodi in cui verranno raccontate le avventure di una giovane donna della California. Per ora il ruolo dell'attore di "Spectre" (leggi la recensione del film) rimane avvolto nel mistero, ma sarà quantomeno cruciale. Per questo motivo la scelta di Daniel Craig di recitare in una serie tv potrebbe avere come prima conseguenza l'addio all'agente segreto di Sua Maestà. L'attore inglese, già nei mesi scorsi, aveva rilasciato un'intervista shock a Time Out in cui parlava, fra le altre cose, del suo futuro da 007 dopo "Spectre". Erano state dichiarazioni piuttosto forti, le sue, in merito alla possibilità di interpretare James Bond una quinta volta: "Piuttosto romperei questo bicchiere e mi taglierei le vene dei polsi. No, per il momento proprio no, ho chiuso. Ho voglia solo di pensare ad altro". L'attore aveva poi precisato: "Per un anno o due non voglio pensare a 007. Non ho idea di ciò che farò. Ancora Bond? Chi cazzo lo sa. Ora come ora lo farei solo per soldi". Ora l'addio al personaggio che lo ha consacrato come attore sembra sempre più vicino. Si rinnoverà quindi il toto scommesse sul successore di Craig: per il ruolo di nuovo James Bond i nomi più gettonati sono quelli di Idris Elba ("Thor"), Michael Fassbender ("Steve Jobs"), Henry Cavill ("Batman v Superman") e Damian Lewis (la serie tv "Homeland").

Crediti: Emanuele Zambon, melty.it, Sony Pictures