Thegiornalisti, Piotta, L’orso, Cecco e Cipo, Linea 77, Dimartino: La playlist di melty scelta dagli artisti#2

La playlist di melty scelta dagli artisti#2
Ecrit par

Thegiornalisti, Linea 77, L’orso, Dimartino, Cecco e Cipo, Piotta e la sua label, sono il team d’eccezione che seleziona per melty una playlist con le più belle uscite mensili. Scopri la playlist di melty scelta dagli artisti!

All’appello di melty di voler far scegliere direttamente agli artisti una playlist con il meglio delle uscite discografiche del mese (internazionali e non), avevano già risposto con entusiasmo Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti, i Linea 77, Mattia Barro de L’orso, Antonio Dimartino e Cecco e Cipo. A partire da questo mese di maggio, in più, la playlist di melty si arricchisce di una nuova e importante presenza. Si sono infatti aggiunti a questo speciale e variegato team di musicisti e cantautori anche Tommaso Zanello in arte Piotta e tutto il roster della sua etichetta “La Grande Onda”, che si alterneranno nella scelta musicale mese dopo mese, regalando alla playlist quella sfumatura hip-hop e reggae ancora assente. Buona lettura e buon ascolto!

>>> Trovi la playlist anche sulla pagina Facebook de L'indiece di melty

l'indiece di melty
L'indiece di melty

Tommaso Paradiso (Thegiornalisti) – Scelgo ‘Sunset on M.’ di Dardust. Un viaggio emozionante tra Berlino, Reykjavik e Londra: Dardust è riuscito ad unire la scrittura minimalista italiana con le atmosfere del nord. Primo progetto italiano che fa incontrare il pianoforte all'elettronica dei fiordi, tra Enaudi, Sigur Ros e John Hopkins.

Piotta - Il pezzo che ho scelto per questa prima nostra combo Melty/Grande Onda è il nuovo di Noyz Narcos e Fritz Da Cat, dal loro album "Localz only". Da Milano a Roma, dai ‘90 ad oggi, rime hardcore e hip hop ruvido. Rap di talento e non rap da talent, insomma roba da #Nemici. Con loro anche Ensi, Jack the Smoker e Salmo. Il video - come vedete - è splendido, un cortometraggio alla Rodriguez con una fotografia degna di un lungometraggio di Iñarritu.

Linea 77 - Scegliamo ‘Le stelle di giorno’ di Bianco: un’altra meravigliosa canzone del nostro compare Alberto. “Guardare Per Aria”, l’album che ha appena pubblicato, è strepitoso e la storia che viene narrata in questo video è quanto mai attuale. Sarebbe ora di entrare a far parte del mondo civile.

Cecco e Cipo – Scegliamo ‘La volpe e l'elefante’ di Appino. Ci piace, ci piace molto il nuovo singolo di Appino: nuovi suoni, nuove melodie, anticipano il suo nuovo album. Semplice, efficace, una storiella che arriva e ha una morale, ballabile, e soprattutto un nuovo Appino che ci sfoggia anche il francese, e ci sta! Grande! non ci delude mai.

Mattia Barro (L’orso) – Per questo mese scelgo ‘Glory’ di Jean-Michel Jarre & M83. Da una parte la storia della musica elettronica francese, dall'altra la nuova generazione. Due interpretazioni diverse del concetto di “dream” e “space” che si affiancano e si alternano. I cori di M83, riverberati in un'altra galassia, i synth arpeggiati della cosmic music di Jarre. Una lezione di storia elettronica e pop contemporanea.

Antonio Di Martino (Dimartino) - Scego ‘Siran Fen’ di Bassekou Kouyaté & Ngoni Ba. Lui si chiama Bassekou Kouyate, viene dal Mali ed è uno dei più grandi suonatori di "ngoni", un liuto africano. È stato uno dei musicisti di Ali Farka Toure di cui se ne sente l'influenza in tutto questo disco dal titolo "Ba Power". Possiamo considerarlo uno degli zii dell'ondata di musica africana che sta travolgendo le orecchie occidentali, il caratteristico suono amplificato del "ngoni" dona alla sua musica una purezza rara e ancestrale.

Segui tutte le novità del mondo indie italiano sulla pagina Facebook "Sei tutto l'indie di cui ho bisogno" e su "L'indice di melty"

Crediti: web , Youtube, l'indiece di melty