La galassia melty
Edizione Italia
40455 giovani online


The Walking Dead 4: Abraham, Michael Cudlitz sui tre nuovi personaggi

L'episodio 10 della quarta stagione di The Walking Dead ha introdotto nello show di Robert Kirkman tre nuovi personaggi. Scopri cosa ha dichiarato sul loro ruolo Michael Cudlitz, l'interprete di Abraham su melty.it.

Dopo un mid-season finale al cardiopalma, gli sceneggiatori del serial più zombesco del piccolo schermo non si sono certo adagiati sugli allori. Le sorprese in atto - e in arrivo prossimamente - per la quarta stagione di The Walking Dead sono tante e assai variegate, pronte a terrorizzare, commuovere e stupire il grande pubblico. D'altronde Robert Kirkman ha dichiarato più volte che questa seconda parte dello show segna un corso narrativo del tutto inedito per il gruppo di sopravvissuti, ora costretti a cavarsela all'aperto, in un mondo devastato dall'Apocalisse zombie. Tra le novità più succulente per la quarta stagione di The Walking Dead, va segnalato il debutto di tre nuovi personaggi nell'episodio 10, "Inmates". Si tratta di Rosita, Eugene ed Abraham, già visti nel fumetto, ma, come da tradizione, piuttosto differenti nelle controparti per la TV.

E' proprio uno dei nuovi volti di The Walking Dead 4 a confessarsi in una ricca intervista. Si tratta di Michael Cudlitz, l'attore che interpreta l'ex militare Abraham Ford, leader dei tre nuovi sopravvissuti che, sul finire dell'ultima puntata in onda, hanno incrociato le loro strade con quelle di Glenn e Tara - poi visti nel trailer promo dell'episodio 11, "Claimed". Il gruppetto si rivelerà un prezioso alleato oppure le intenzioni di Rosita, Eugene ed Abraham saranno ostili? In attesa di scoprilo grazie ai prossimi appuntamenti sugli schermi di AMC, godiamoci l'intervista, ringraziando il portale The Walking Dead Italia per la traduzione.

Cosa ci dici di Abraham?

Non saprai mai cosa prova, è uno che reagisce, tiene un occhio sull’obiettivo, non vuole essere distrutto dal target. È uno che ti ammazza.

Abraham è innamorato di Rosita, che tipo di relazione ha con lei ed Eugene?

Sono relazioni che si formano solo per questioni di necessità: è la salvezza dei numeri. Hai bisogno di persone per sopravvivere, se non avesse bisogno di qualcuno per sopravvivere allora starebbe solo. Eugene, invece, deve essere protetto

E l’apocalisse cambia le cose fra loro?

È una dinamica completamente diversa. Abraham non riesce a ucciderli, sono come fratelli per lui. Inoltre Rosita è totalmente indipendente, l’ho allenata a dovere.

Chi ha letto la graphic novel è al corrente di uno spoiler pazzesco: Eugene è amico di Abraham, ma è tutto falso…

Ci sono elementi simili, ma devi ricordare che alcuni dei personaggi presenti nel comic non ci sono più. C’è un modo di fondere le due cose e fa giustizia alla serie TV e al comic, alcune delle persone che vivono con me sono già morte, ci sono molti bastardi in scena, succederà l’impossibile.

The Walking Dead 4

Altri articoli su The Walking Dead 4The Walking Dead 4: Il Governatore vs Rick, lo scontro del mid-season finale

commenti
  • Scrivi il primo commento all'articolo!