Star Wars 8 ha il suo rivale: Dunkirk, Chris Nolan vuole Tom Hardy nel film

Tom Hardy, star di Dunkirk?
Ecrit par

Mentre "Star Wars: Il Risveglio della Forza" sbanca al botteghino, l'Episodio VIII di "Guerre Stellari" non sarà l'unico film atteso nel 2017: a fargli compagnia il nuovo war movie di Chris Nolan.

"Star Wars: Il Risveglio della Forza" sta polverizzando ogni record al box office, ma già si parla di "Episodio VIII", il sequel con Daisy Ridley & Co la cui data di rilascio è prevista per maggio 2017. Grazie al contributo di Variety, però, sappiamo che il "Guerre Stellari" numero 8 non sarà l'unico film atteso del 2017: a fargli compagnia il nuovo war movie di Christopher Nolan ("Il Cavaliere Oscuro"). La pellicola si dovrebbe intitolare "Dunkirk" (Dunkerque) come l'omonima cittadina francese vittima di una delle prime offensive della Wehrmacht ai danni degli Alleati durante la Seconda Guerra Mondiale. "Dunkirk" si avvale di una sceneggiatura scritta dallo stesso Nolan che racconta della missione di salvataggio marittima nota come 'Operazione Dynamo', la quale consentì agli inglesi di trarre in salvo circa 338.000 soldati, altrimenti destinati alla prigionia o all'uccisione. Dopo la space opera "Interstellar" Chris Nolan torna sulla terra (o meglio ancora, in acqua) con un war movie ambientato nel 1940. Il regista di "Memento" starebbe pensando a Tom Hardy (è il villain di "The Revenant - Redivivo, il nuovo film di Leonardo DiCaprio) come star del film. L'attore di "Legend" ha già collaborato in passato con Nolan - era il Bane de "Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno" e il falsario di "Inception" - e potrebbe essere affiancato da Kenneth Branagh ("Operazione Valchiria") e la rivelazione de "Il Ponte delle Spie" Mark Rylance.

Crediti: 01 Distribution, web