Star Wars 7: Le azioni Disney calano nonostante gli incassi da record

Le azioni della Disney in calo nonostante l'effetto Star Wars
Ecrit par

Star Wars 7 ha superato i 2 miliardi al box-office mondiale, ma nonostante ciò sono calate le azioni della Disney. Perché?

La Disney ha incassato per Star Wars 7 oltre 2 miliardi nel mondo e il film è diventato il terzo maggior incasso di tutti i tempi. La notizia del giorno però è un calo del 4% delle azioni del colosso cinematografico, il che è inspiegabile dato il boom del fatturato dovuto anche al merchandising di Star Wars, che ha permesso di arrivare a 2,9 miliardi di fatturato rispetto ai 2,2 miliardi del 2014 per l’ultimo trimestre. Il mini crollo in corsa è dovuto al calo degli abbonati ai canali via cavo come ESPN, che invece ha aumentato i suoi costi. I profitti di studio sono aumentati di ben l’86% proprio grazie a Episodio 7.

Una notizia sconvolgente quella del calo della Disney in borsa, che arriva proprio a pochi giorni dal titolo di marchio più forte e influente del mondo. Questi dati porteranno a una rivoluzione per quanto riguarda la gestione dei canali via cavo e forse anche dei parchi divertimenti (sono iniziati i lavori per le espansioni a tema Star Wars). Un avversario inatteso per la Disney è stato anche il terrorismo: nell’ultimo trimestre del 2015 c’è stato un crollo dell’8% dei visitatori a Disneyland Resort Paris, con i clienti che hanno preferito i parchi americani in crescita del 22%.

Crediti: Star Wars, Web