Roberto Bolle gay: Baci in pubblico con Antonio Spagnolo

Roberto Bolle su Chi
Ecrit par

Roberto Bolle gay e innamorato. 40 anni suonati, una carriera costellata di successi e ora anche un grande amore: si tratta del chirurgo plastico Antonio Spagnolo.

40 anni suonati (né compirà 41 fra qualche settimana) una carriera costellata di successi e ora anche un grande amore: si tratta del chirurgo plastico Antonio Spagnolo. Roberto Bolle - fotografato dal settimanale Chi - è apparso raggiante e innamorato in moto con il suo nuovo compagno mentre si scambiano dei teneri baci. Nato a Casale Monferrato (in provincia di Alessandria) nel 1975, Roberto Bolle ha iniziato la sua carriera a soli 15 anni quando entrò alla Scala di Milano. Nominato primo ballerino dopo pochi anni, Roberto, spinto da un carattere agonistico e dalla voglia di girare il mondo, disse addio all'Italia e andò a lavorare per diverse compagnie a Londra, Berlino, Vienna, Tokyio e New Yokr, dove nel 2007 venne nominato 'Principal Dancer' dell'American Ballet. Dopo aver calcato da protagonista i palchi di tutto il mondo, aver danzato per i reali inglesi a Buckingham Palace e per Papa Giovanni Paolo II in Piazza San Pietro, crea, per i tantissimi fan, il "Gala Roberto Bolle and Friends".

In occasione del suo quarantesimo compleanno Roberto Bolle ha pubblicato "Viaggio nella bellezza", un libro fotografico che raccoglie alcune delle più belle immagini realizzate durante i suoi Gala nei luoghi più suggestivi d'Italia: dal Colosseo alla Valle dei Templi di Agrigento, dall'Arena di Verona a Piazza del Plebiscito. Il Gala "Roberto Bolle and Friends" tornerà in scena la prossima estate e farà tappa anche alle Terme di Caracalla a Roma e al Teatro Grande degli Scavi di Pompei. «Credo rimarrò nel campo della danza, forse prenderò la direzione di una compagnia, magari della Scala. Ma non ne sono certo: la vita mi ha sempre stupito».

Crediti: Archivio Web, Chi Magazine


0 commenti