La galassia melty
Edizione Italia
1752 giovani online

Rihanna 'scaricata' da The Week end: Ecco com'è andata

Rihanna e The Weeknd
Ecrit par

The Weeknd non farà più da supporter a Rihanna durante il suo Anti tour: ecco il perchè.

In un periodo particolarmente fortunato, che l'ha vista trionfare nelle classifiche musicali esulle passerelle della New York Fashion week, anche Rihanna ha dovuto fare i conti con una brutta notizia: il forfait di The Weeknd." A causa di cambiamenti inaspettati dovuti ai suoi prossimi progetti, The Weeknd non accompagnerà più Rihanna nel suo prossimo tour internazionale" recita un comunicatod di LiveNation dello scorso 23 marzo. Insomma, l'artista canadese autore delle hot 'The Hills' e 'I can't feel my face' non farà da supporter alla cantante delle Barbados durante la sua tournée europea, come ha precisato anche una fonte a Billboard: "Abel ha dato una sterzata alla lavorazione sul suo nuovo album, e ha deciso di non interrompere il processo creativo". Negli Stati Uniti, invece, a farle da 'spalla' c'è Travis Scott, che qualche mese fa era stato anche indicato come sua presunta fiamma.

Intanto, tra una performance e l'altra, Rihanna ha trovato il tempo per fare una buona azione. Lei e Drake sono infatti arrivati all'ospedale pediatrico di Miami lo scorso 15 marzo per fare una sorpresa ad una ragazzi di 14 anni di nome Megan, affetta da una grave forma di sarcome. Un rappresentante dell'associazione 'Make-a-Wish' ha informato Billboard della passione della ragazza per Drake 'è il suo cantante preferito, e ascolta la sua musica durante le terapie'. Rihanna, impegnata con il suo Anti-Tour proprio a Miami, ha voluto accompagnare il collega e presunto fidanzato nella sua missione speciale, posando insieme a Megan. Gli scatti sono stati diffusi solo nella giornata di ieri sulla pagina fan di Drake Aboodovo, citando il profilo privato della giovane fan come fonte ufficiale:

Crediti: YouTube, Archivio web
I siti del network meltygroup























© 2016 meltygroupChi siamoContattiSeguiciPubblicitàCondizioni di utilizzoInformazioni legali