2080giovani online
NewsBuzzFan
Edizione:FrItEsBrDeMaMxPl


Pippi Calzelunghe: Il video porno dello scandalo

Tami Erin, alias Pippi Calzelunghe, ha messo in vendita e diffuso un video porno con il suo ex fidanzato. Ed ecco che tornano in mente tutti i sogni dell'infanzia... stravolti irremediabilmente. Leggi e commenta su melty.it.

Tami Erin ha interpretato il personaggio di Pippi Calzelunghe nel film del 1988

Il video porno di Pippi Calzelunghe è uno schiaffo in volto a tutti quelli che hanno visto l'omonimo cartone animato da piccoli. Sono passati 25 anni da quando Tami Erin, allora 14 enne, aveva interpretato il personaggio creato dalla scrittrice svedese Astrid Lindgren nel film 'Le nuove avventure di Pippi Calzelunghe' del 1988. Il film era un sequel del più famoso serial del 1969, interpretato da Inger Nilsson. In seguito, Tami Erin si era distinta per eventi di beneficenza, diventando anche ambasciatrice per importanti campagne di raccolta fondi a nome Unicef.

Tami Erin nel video porno
Tami Erin nel video porno
Tami Erin, le immagini del video porno rilasciate da TmzTami ErinPippi CalzelungheTami Erin ha interpretato il personaggio di Pippi Calzelunghe nel film del 1988

Il video porno di Pippi Calzelunghe è stato venduto dalla stessa Tami Erin, prima che l'ex fidanzato di questa lo pubblicasse gratuitamente su Internet. Il video porno, secondo quanto rivelato dalla stessa Tami Erin a Tmz, sarebbe stato girato a sua insaputa durante un rapporto sessuale. Tami Erin in Aprile era stata denunciata per aver devastato la casa del suo ex, come riportato dal Daily Mail, forse come reazione alla scoperta che il suo ex la stava filmando durante i rapporti sessuali. Tami Erin ha confessato, sempre a Tmz, di non sapere quanti video porno amatoriali siano stati girati a sua insaputa.

Scarica Flash Player pour visualizzare il video "Tami Erin in un video porno "

Il video porno di Pippi Calzelunghe è la prova finale che l'infanzia - sia quella degli spettatori, sia, più metaforicamente, quella dell'era televisiva - ha cambiato i suoi connotati. La pornografia sembra essere diventata, nell'epoca contemporanea di Internet e dell'immediata disponibilità dei contenuti hard, il punto culminante delle carriere di molti, troppi divi dello spettacolo. Quando un tempo erano i red carpet dei Festival di Venezia e affini a decretare il successo delle baby star televisive nel mondo 'adulto' dello spettacolo ora, soprattutto per quanto riguarda il cinema americano, è il passaggio attraverso la pornografia (o i film trasgressivi, alla 'Spring Breakers' per intenderci) a rendere 'famosi' attori che fino all'altro ieri erano nascosti dietro a un personaggio universale, come nel caso di Pippi Calzelunghe. Quando anche gli idoli dei programmi per bambini escono dal mondo incantato delle fiabe e si rivelano per quello che sono - nudi, sporchi, avidi di denaro - resta nella percezione di chi li ha conosciuti da piccoli la sensazione di promesse tradite e ricordi stravolti, che nessuna fiaba riuscirà mai a cancellare.

Crediti foto/video: InformOverload, Archivio web

Tweet
commento
  • Scrivi il primo commento all'articolo!
Articolo precedenteBerlusconi: Decadenza, la Giunta del Senato riunita alle 20
Articolo seguenteCarmelo Musumeci: Lettera a Berlusconi contro l'ergastolo