1752giovani online
NewsBuzzFan
Edizione:FrItEsBrDeMaMxPlCz


Mondiali scherma 2013: Errigo oro nel fioretto, Di Francisca bronzo

Arianna Errigo, è oro. La fiorettista brianzola batte 15-8 la tedesca Golubytsky e sale in cima al mondo. Mezza delusione per Elisa Di Francisca, ferma al bronzo dopo la sconfitta in semifinale. Niente medaglie per la sciabola uomini.

Arianna Errigo sul tetto del mondo. La 25enne campionessa della scherma azzurra ha conquistato la medaglia d’oro nella finale del fioretto, battendo la tedesca Golubytsky per 15-8. Una cavalcata vincente per la Errigo, che nell’ultimo atto della competizione ha vendicato la collega e campionessa degli ultimi Giochi Olimpici Elisa Di Francisca, sconfitta proprio dalla teutonica in semifinale. In precedenza, Arianna aveva fatto fuori la russa Inna Deriglazova in semifinale con lo score di 15-11. Per la Errigo, che succede a Valentina Vezzali nell'albo d'oro mondiale, si tratta della prima volta sul punto più alto del podio in una gara individuale. La prima grande gioia dopo gli argenti ottenuti ai Mondiali di Parigi 2010 e a Londra 2012, sempre battuta dalla Di Francisca.

L’oro di Arianna luccica ancor di più, proprio alla luce dello scalpo eccellente della detentrice del titolo Valentina Vezzali in Quarti di Finale, tornata alle gare dopo la recente maternità e con soli 30 giorni di allenamento alle spalle: per la “mamma” della scherma azzurra si tratta comunque di un risultato di rilievo, essendo partita dalle lontane qualificazioni. La Di Francisca, nonostante la delusione per la mancata accoppiata Olimpiadi-Mondiali, punta già al bersaglio grosso del 2014: “Non è un dramma, l’obiettivo sono i Giochi di Rio”. Nessuna medaglia, al contrario, dagli uomini impegnati nella sciabola (Aldo Montano in primis): l’ultimo azzurro ad essere eliminato è stato Enrico Berrè nei Quarti.

Crediti foto/video: listofimages.com, polisportivaroma.it, sportcafe24.com, sportzoom.it
Tweet

Altre notizie su Mondiali scherma 2013

1 commenti