La galassia melty
Edizione Italia
1752 giovani online

Miley Cyrus  si è annullata per Liam Hemsworth?

Miley Cyrus e Liam Hemsworth
Ecrit par

A quanto pare Miley Cyrus avrebbe abbandonato del tutto le proprie abitudini da cattiva ragazza, tramutandosi in una casalinga perfetta per il suo Liam.

Come si cambia per amore! Ricordate la Miley Cyrus che leccava martelli e si esibiva con peni giganti? Bene, sembra proprio che sia destinata a restare solo un ricordo, almeno fino a quando accanto alla popstar americana ci sarà Liam Hemsworth. Stando a quanto si legge su US Weekly, infatti, la controversa Miley avrebbe abbandonato la sua vecchia immagine per indossare invece i panni di casalinga e mogliettina perfetta, tutto per amore del suo bel fidanzato: "Miley cucina e pulisce per Liam, fa di tutto per lui. Vuole essere certa di tenerlo stretto a sé, e passa gran parte del suo tempo nella loro casa a Malibu" ha riportato una fonte vicina alla coppia al magazine. Secondo la fonte, inoltre, la Cyrus sarebbe molto maturata, interessata più al proseguo della sua storia d'amore che alle numerose feste a cui viene invitata: "non risponde più a certe telefonate o dice che non uscirà. A Liam non è mai piaciuta quella versione, e lei è pronta a fare grandi cambiamenti".

Chissà come prenderanno la notizia i fan dell'interprete di 'Wrecking Ball': senza alcun dubbio sono molti contenti per la ritrovata serenità della propria beniamina, ma l'improvviso cambiamento di condotta potrebbe far perdere a Miley il consenso dei suoi ammiratori più convinti, di quelli che l'adoravano proprio per il suo essere sregolata e fuori dagli schemi. Questo atteggiamento potrebbe far storcere il naso anche a qualche femminista: da sempre, annullare la propria personalità per amore del proprio uomo, non è visto come un segno di maturità ma di debolezza. E voi, cosa ne pensate?

Crediti: Youtube, Archivi web
0 commenti
    I siti del network meltygroup























    © 2016 meltygroupChi siamoContattiSeguiciPubblicitàCondizioni di utilizzoInformazioni legali