1515giovani online
NewsBuzzFan
Edizione:FrItEsBrDeMaMxPl


Maturità 2013: Le tracce della prima prova, è polemica

Oggi, 19 giugno, tutti i liceali di fine corso si apprestano a sostenere la prima prova del temuto esame di stato: ecco le tracce della prima prova scritta della maturità 2013, già oggetto di numerose polemiche e ironie su twitter.

Il grande giorno è arrivato, e la "notte prima degli esami" sarà stata ansiosa e insonne per la maggior parte degli studenti che oggi stanno sostenendo la prima prova scritta della maturità 2013. L'esame di stato è una tappa fondamentale nella vita di ogni giovane, un rito di passaggio oltre che la prova finale di anni di studio e crescita personale. Come ogni anno, la prima prova verte sullo scritto di italiano, le cui tipologie sono quattro: l’analisi del testo, il saggio breve (ambito artistico letterario, scientifico, socio-economico o storico-politico), il tema a carattere storico ed infine il tema d’attualità. Le buste sono state finalmente aperte e in questo momento tutti i maturandi d'Italia stanno impegnando al massimo le loro memorie e competenze per iniziare questo esame di stato al meglio. Tuttavia, iniziano già le polemiche sulle tracce della prima prova.

I rumors sulle tracce della prima prova della maturità 2013 riguardavano sopratutto Ungaretti e Saba, e per il tema d'attualità si scommetteva sulla crisi economica e occupazionale o la violenza sulle donne: il tema del femminicidio era dato per probabile, insieme ad una traccia su internet, visto che proprio quest anno la rete compie trent'anni. Nonostante i pronostici più o meno "positivi", le tracce sono state le seguenti: Magris e l'infinito viaggiare per l'analisi del testo; Individuo e società di massa con testi di Pasolini, Canetti e Montale per il tema letterario; Stato, mercato e democrazia con testi di Zingales, Pirani e Krugman per il tema socio-economico; omicidi politici per il saggio breve; la ricerca sul cervello per il tema scientifico; la rete della vita per il tema generale; Brics e Paesi emergenti per il tema storico, e per la traccia d'attualità “la vita non e' solo lotta di competizione ma anche trionfo di cooperazione e creatività”. La polemica verte sopratutto sugli autori come Magris e Pasolini, poco studiati e approfonditi al liceo, e i tweet iniziano già a impazzare: ecco i più divertenti!

Crediti foto/video: maturità 2013, Archivi web, melty.fr, Youtube
Maturità 2013

Maturità 2013

Tweet
5 commenti
  • 4 / 7
    dontpanic, 404 giorni fa
    Penso che non solo avrei messo le mani trai capelli, li avrei anche strappati uno ad uno!
  • TeoBordone, 404 giorni fa
    crepi il lupo!
  • EssiaSahli, 404 giorni fa
    Ti do ragione grazie per la testimonianza diretta! E in bocca al lupo!
  • TeoBordone, 404 giorni fa
    sebbene la prova fosse su questo sconosciuto Magris, le domande dell'analisi del testo erano fattibili e non così terribili come le dipingono tutti i maturandi (parlo da maturando, anch'io ho...Leggi il resto
  • Bianca87, 404 giorni fa
    Poveri maturandi la scuola italiana fa tagli a tutto, con possibilità minime di approfondire gli argomenti con le classi sempre più numerose per risparmiare, e poi si permette anche di dare...Leggi il resto
  • Altri commenti
Articolo precedenteMaturità 2013: Prima prova, Saba e Ungaretti gli...
Articolo seguenteJosefa Idem: Ici non pagata e palestra abusiva?