La galassia melty
Edizione Italia
128781 giovani online

Matilde Gioli: Tre buoni motivi per votarla ai Melty Future Awards

Matilde Gioli è uno dei volti di punta del nuovo cinema italiano, ragion per cui Melty l’ ha candidata ai melty Future Awards. Ecco tre buoni motivi per votarla.

E’ bastata un’unica pellicola a Matilde Gioli perché il mondo del cinema italiano si accorgesse di lei. Da quando Paolo Virzì l’ha voluta protagonista de “Il capitale umano”, per la giovane attrice milanese si sono aperte le porte del mondo dello spettacolo, e anche noi di melty abbiamo deciso di puntare su di lei candidandola ai Melty Future Awards insieme a Rocco Hunt, Fabio Aru, Favij e Ciuffi Rossi. Avete di tempo fino al 16 gennaio per esprimere la vostra preferenza su questa piattaforma. «Recitare è stato difficile, ha avuto tante ripercussioni sul mio spirito, sulla mia anima. Ho davvero messo in gioco i miei sentimenti, le mie emozioni e non ero abituata a farlo» ha dichiarato in merita all'esperienza sul set Matilde. Ma se lo spirito d’iniziativa e la voglia di rivalsa della Gioli non vi sembrano abbastanza per farle vincere il premio, ecco tre buoni motivi che potrebbero aiutarvi a cambiare idea su di lei.

Perché ricorda Angelina Jolie

Perché un volto così bello e pulito allo stesso tempo non si vedeva da tempo nelle pellicole italiane, probabilmente da quando una giovane Ornella Muti faceva sognare gli Italiani a metà degli anni 80’. Una bellezza così eterea e raffinata non poteva passare inosservata, e a molti ha ricordato quello della statuaria Angelina Jolie. A colpire gli spettatori italiani, tuttavia, non è stata solo la bellezza della giovane attrice, ma anche la maturità da veterana dimostrata nella propria d’esordio, lei che non aveva mai studiato recitazione, ma si era avvicinata al cinema per caso: “Bravissima innanzitutto. Poi va beh, è meravigliosamente bella”. “Espressiva, spontanea, giovane e anche bella”. “Aspettiamo i prossimi film, ho letto e visto in rete cose interessanti”. “ E’ brava, ha fatto un gran lavoro nel capitale umano, se verra' gestita bene, può funzionare, ha tutto” scrivono i cinefili sul web.

Perché è rimasta coi piedi per terra

In molti apprezzano il fatto che nonostante il successo Matilde non abbia perso il contatto con i propri fans, con cui gestisce in prima persona i rapporti “Sembra una ragazza alla mano. Ha accettato di leggere il libro del mio amico Vittorio De Agrò. Speriamo che non perda il contatto con i comuni mortali”. “A me piace moltissimo, a prescindere dalla sua bellezza, che è innegabile. Mi ha incuriosito per la sua storia: un provino da sogno fatto per caso. Son sicuro che manterrà le promesse con umiltà”. Bella, brava ed anche umile, come solo i veri grandi sanno essere: i fans sembrano riporre molte speranze sulla giovane interprete de “Il Capitale Umano”.

Perché non c'è solo il cinema nella sua vita

Infine, un ultimo punto a favore della nostra attrice: un po’come Emma Watson, anche Matilde Gioli non ha abbandonato i suoi studi, ma sta continuando la laurea specialistica in filosofia a Milano.” Continuo a frequentare la specialistica di filosofia. Se mi arriveranno altre proposte interessanti, le valuterò. Ma, al momento, non lascio Milano, i miei studi. Resto sempre agganciata al mondo reale, non voglio che il cinema mi stravolga la vita». Un modo per asserire la propria volontà a costruirsi un futuro a prescindere dal troppo altalenante mondo del cinema, perché la prudenza non è mai troppa.

Tweet

Altre notizie su melty Future Awards 2015

Altri articoli su melty Future Awards 2015Rocco Hunt: 3 motivi per votarlo ai Melty Future Awards

0 commenti
  • Scrivi il primo commento all'articolo!
I siti del network meltygroup












© 2016 meltygroupChi siamoContattiSeguiciPubblicitàCondizioni di utilizzoInformazioni legali