2090giovani online
NewsBuzzFan
Edizione:FrItEsBrDeMaMxPl


Le Iene: Terra dei fuochi, Nadia Toffa su frutta e verdura contaminati

Continua l'inchiesta di Nadia Toffa sui rifiuti tossici in Campania: nell'ultima puntata de Le Iene, la celebre inviata ha riportato i terribili risultati delle analisi dei prodotti coltivati. Scopri di più su melty.it.

Nadia Toffa intervista Renato Balduzzi

Una Nadia Toffa arrabbiata, anzi arrabbiatissima, quella dell'ultima puntata de "Le Iene", andata in onda martedì 15 Ottobre. E ha ben ragione d'esserlo, visti i terribili dati emersi in seguito alle analisi dei prodotti coltivati nella "Terra dei fuochi", quella zona tra Napoli e Caserta dove i rifiuti tossici vengono smaltiti abusivamente dalla Camorra che appicca loro fuoco, con conseguenze disastrose sulle coltivazioni limitrofe nonché sulla salute degli abitanti del posto. La Iena aveva già sollevato il problema in un precedente reportage, "La Camorra uccide anche senza le pistole", andato in onda nella scorsa puntata de "Le Iene" facendo record di ascolti e indignazioni.

nadia toffa le iene
Nadia Toffa mostra "La terra dei fuochi"

Dal precedente reportage emerge, infatti, come le verdure coltivate nei suddetti campi contaminati vengano vendute a grande multinazionali e utilizzate per produrre passate, surgelati e quant'altro. Sulla pagina Facebook delle Iene, moltissimi utenti hanno richiesto espressamente i nomi di queste aziende, che per ovvi motivi la Iena non ha potuto rivelare. Ha proseguito, però, la sua inchiesta, facendo per l'appunto analizzare gli ortaggi in questione: i risultati hanno rilevato la presenza di metalli pesanti quali piombo, cadmio e manganese, in dosi preoccupanti per adulti e spaventose se rapportate, invece, ai bambini.

>>> Guarda il servizio de Le Iene sul sito di Mediaset

Nadia Toffa mostra "La terra dei fuochi"
Nadia Toffa mostra "La terra dei fuochi"
Le Iene - L'incendio della discaricaLe Iene - Nadia Toffa intervista Renato BalduzziLe Iene - Nadia ToffaIl logo de Le Iene

Tutto, in quella zona, è contaminato: dall'aria all'acqua delle falde acquifere, usata per irrigare campi e piantagioni, a frutta e verdura, fino ad arrivare addirittura ai concimi, mischiati con sostanze tossiche e utilizzati da agricoltori più o meno inconsapevoli, e agli animali che infatti nascono deformi e con numerose malformazioni. E non finisce qui; durante un giro in macchina con Raffaele Del Giudice di Legambiente, Nadia Toffa ha avuto modo di vedere una discarica in preda alle fiamme. Causa dell' incendio i numerosi roghi della zona, evidentemente giunti al telo di protezione della discarica, di plastica e quindi altamente infiammabile.

le iene terra dei fuochi nadia toffa
L'incendio della discarica

Infine, la Iena ha riportato gli interventi di numerosi ministri della Salute, i quali hanno affermato che i problemi di salute degli abitanti di quella particolare zona derivino anche dal loro stile di vita, dall'aumento dell'obesità e della sedentarietà. Tali affermazioni hanno chiaramente scatenato l'indignazione della gente del posto, che nel servizio vediamo protestare disperata. Davanti al microfono delle Iene, un imbarazzato Renato Balduzzi, ex ministro della Salute, elude le incalzanti domande di un'indignatissima Nadia Toffa con frasi a metà e balbettii imbarazzati. Il problema, insomma, non si ferma affatto alle attività della Camorra; prosegue e anzi peggiora con la passività di forze dell'ordine e ministri competenti, che anziché proposte o atti concreti preferiscono piangere lacrime di coccodrillo lamentando la mancanza di "bacchette magiche".

Scarica Flash Player pour visualizzare il video "Nadia Toffa, ConsumAttrice in azione"

Crediti foto/video: Archivio web, Oxfam Italia, Nadia Toffa (Facebook)
Tweet

Altre notizie su Le Iene

Altri articoli su Le IeneLe Iene: Luca e Paolo condurranno un nuovo show su Canale5Il Twerkatore: I migliori video a Le Iene

commento
  • Scrivi il primo commento all'articolo!